Scuola

“WeDebate” all’Istituto Alberghiero Costaggini

Presso l’aula magna dell’Istituto Alberghiero “Costaggini” è iniziato martedì 27 novembre, il corso di formazione per docenti e studenti su “Tecniche di Debate e Valutazione” al quale è intervenuta, quale formatrice, professoressa Laura Nencioni dell’IISS “C.A.Dalla Chiesa” di Montefiascone, scuola capofila della rete regionale e membro della rete nazionale “WeDebate”.

Presso l’aula magna dell’Istituto Alberghiero “Costaggini” è iniziato martedì 27 novembre, il corso di formazione per docenti e studenti su “Tecniche di Debate e Valutazione” al quale è intervenuta, quale formatrice, professoressa Laura Nencioni dell’IISS “C.A.Dalla Chiesa” di Montefiascone, scuola capofila della rete regionale e membro della rete nazionale “WeDebate”.

La sinergia di cinque Istituti di Istruzione Superiore di Rieti, IMS “ E. Principessa di Napoli”, IISS “C.Rosatelli”, LS “C.Jucci”, LC “M.T.Varrone” e IPSSEOA “ A.R.Costaggini”, ha permesso di tenere il seminario sul Debate nella nostra città che diventa in talmodolaboratorio di innovazione e diffusione di una delle più innovative avanguardie educative, perfettamente rispondente alle sfide poste oggi dalla “società della conoscenza”.

Il corso proporrà a studenti e docenti una riflessione teorica sulla metodologia del dibattito e sulle relative tecniche di valutazionee proseguirà con una fase di simulazione in cui gli studenti saranno chiamati a mettere in pratica quanto appreso per poi restituirlo ai loro compagni, in un’ottica di disseminazione e coinvolgimento delle comunità scolastiche del territorio.

Ad entrare in gioco in questa innovativa pratica didattica, già ampiamente diffusa in altri paesi europei, sono competenze chiave come il cooperative learning, il public speaking, l’ascolto attivo, la ricerca e selezione delle fonti, la capacità di costruire e difendere la propria tesi, il rispetto del punto di vista altrui.

Continua il viaggio delle scuole all’interno delle strade proposte dal PNSD tra le quali riveste un ruolo fondamentale l’innovazione didattica.

Rispondi