Violenza sulle donne: il Comune punta sull’educazione dei più piccoli

A margine delle celebrazioni per la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, l’assessore alle Pari opportunità del Comune di Rieti, Elisa Masotti, ha espresso l’intenzione di coinvolgere sul tema i piccoli delle scuole dell’infanzia e delle primarie della città facendo leva su un avviso, pubblicato dal Dipartimento per le Pari opportunità della presidenza del Consiglio dei ministri, che nell’ambito del progetto Creative, finanziato dalla Commissione europea, sta raccogliendo le manifestazioni di interesse da parte delle scuole a partecipare ad attività sul tema della violenza contro le donne.

Il progetto prevede azioni sperimentali sotto forma di giochi per educare i bambini e le bambine al rispetto dell’altro sesso e alla non violenza. Il progetto Creative vede la collaborazione di Indire (Istituto nazionale di documentazione, innovazione e ricerca educativa) e Ars (Associazione per la ricerca sociale), col finanziamento dalla Commissione europea.

La partecipazione all’iniziativa è gratuita e il Dipartimento fornirà alle scuole individuate tutto il materiale necessario ai fini delle azioni utili alla sperimentazione. Le attività dovranno essere realizzate durante l’anno scolastico 2017-2018 a partire da marzo 2018 e per la durata di tre mesi. Il termine per le scuole per manifestare l’interesse è fissato al 20 dicembre 2017.

Le informazioni e i documenti utili alla partecipazione sono consultabili sul sito del Dipartimento per le Pari Opportunità.

Rispondi