Vent’anni di Servizio Volontario Europeo: tavola rotonda all’Arci

Avrà luogo Venerdì 24 giugno, dalle 10.30 alle 13.30, l’incontro – tavola rotonda sul tema “1996 – 2016 Servizio Volontario Europeo per i Giovani: 20 anni di esperienze al servizio di tutti” presso la sede dell’Associazione Arci Rieti, in via Cintia 73.

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero promosso dalla Commissione Europea sin dal 1996.

Il programma consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit.

Da alcuni anni anche la realtà reatina è impegnata con l’impegno di giovani volontari italiani ed europei in tale programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma Erasmus + con l’obiettivo di migliorare le competenze dei giovani.
Il finanziamento della Commissione Europea comprende: copertura completa dei costi di vitto e alloggio del volontario, rimborso delle spese di viaggio fino a massimale, assicurazione sanitaria completa per tutto il periodo di volontariato all’estero, formazione linguistica del paese di destinazione.

Il Centro Rurale Europeo (C.R.E.), associazione di volontariato no-profit,(Comune di Rivodutri) in collaborazione con l’ Associazionismo locale ed Istituzioni, propone una giornata dedicata al ventennale del Servizio Volontario Europeo.

PROGRAMMA

Ore 10.30 – 11.30 Incontro informativo

Presso Associazione arci Rieti Via Cintia n.73

Incontro informativo: la presentazione di “buone pratiche”europee e di sensibilizzazione con i giovani,l’Agenzia Nazionale del Servizio Volontario Europeo, le Associazioni di volontariato e le Istituzioni Locali impegnate nella realtà reatina.

Ore 11.30 – 13.30 Tavola Rotonda

Intervento della Dott.ssa Sara Pietrangeli, dell’Agenzia Nazionale Gioventù Servizio Volontario Europeo;

Incontro moderato con i Rappresentanti delle Associazioni ed Istituzioni che intendono contribuire a valorizzare le esperienze giovanili esistenti, lo SVE e le sue prospettive in ambito urbano e rurale;

Foollow –up e raccomandazioni della Giornata;

Ore 13.30 – Incontro conviviale

“Lunch break con produzione tipica km.0”

Rispondi