«Venite… è pronto!»: da AC un week-end di condivisione e spiritualità per famiglie, coppie e genitori

«L’idea di questo progetto nasce dall’esigenza concreta di rispondere alla domanda di coppie e genitori conosciuti in parrocchia, in occasione di vari incontri dell’Acr e del catechismo, dalla urgente necessità di condividere domande e dubbi, provando a tracciare delle risposte possibili, dal desiderio di condividere riflessioni ed esperienze per non sentirsi soli e smarriti in questa strada bellissima che ci ha permesso di diventare mogli e mariti, padri e madri. Questo itinerario vuole far tesoro degli spunti emersi dai vari incontri parrocchiali e raccogliere inoltre il testimone del gruppo Nazareth di Azione Cattolica, che negli anni passati ha tracciato un percorso di formazione a misura della famiglia. Il progetto, a disposizione di qualunque parrocchia voglia accoglierlo, sarà portato avanti in via sperimentale, per poi essere oggetto di verifica, affinché sia modificato, integrato o rivisto a seconda delle esigenze particolari, creando una rete di condivisione tra le parrocchie ed un archivio online di materiali sempre accessibile a chiunque fosse interessato nel tempo».

Questa la premessa al “Progetto Famiglie” lanciato dall’Azione Cattolica diocesana, su proposta di alcune educatrici e responsabili che sono anche mogli e mamme e hanno lanciato l’idea di un percorso da offrire ai genitori degli acierrini e alle altre famiglie delle parrocchie in cui è presente l’associazione. Una proposta che si delinea in attività diverse che possono essere attivate nelle realtà parrocchiali, a beneficio di quei genitori (o comunque coppie di sposi o fidanzati) che magari non sono troppo “al di dentro” delle dinamiche ecclesiali ma sono disponibili a svolgere un cammino a piccoli passi che permetta loro di condividere una proposta formativa come famiglie, in forma semplice e senza un impegno “diretto” e massiccio quale può essere l’adesione a un gruppo associativo o a un itinerario catechetico stabile per adulti.

In fase di avvio nelle parrocchie reatine in cui opera l’Ac, a cominciare da quella di San Giovanni Bosco, il percorso – strutturato dall’associazione d’intesa con la Pastorale familiare della diocesi, all’insegna dello slogan “Io Ti domando… strade di felicità!” – propone alcune schede, idee, possibili attività da svolgere in parrocchia, via via messi online nell’apposita sezione “famiglia e vita” del sito dell’AC reatina. Inoltre, alcuni appuntamenti a carattere diocesano, a partire da quello in programma per il terzo weekend di novembre: un sabato pomeriggio e una domenica fino all’ora di merenda a Borgo San Pietro, presso l’istituto delle Suore francescane di Santa Filippa Mareri.

“Venite… è pronto”, il titolo di quello che viene presentato come un “week-end di condivisione e spiritualità per famiglie, coppie e genitori”. Aperto a coppie di sposi e fidanzati, a genitori che vogliano venire da soli e soprattutto a genitori che decidano di parteciparvi insieme ai figli, prevede alcuni momenti separati per bambini e ragazzi rispetto agli adulti ma anche momenti da vivere tutti insieme, nell’ottica di un sentirsi insieme, piccoli e grandi, famiglia di Dio, “chiesa domestica” chiamata alla condivisione della “mensa di famiglia”. Tra le attività in programma, parteciperanno al campo i due sposi con tre figli che dalla Basilicata hanno dato vita al blog “5pani2pesci” integrato dalla presenza di don Fabrizio Borrello.

La partecipazione è aperta a chiunque intenda accogliere l’invito. Per informazioni, contattare Viviana Stanzione (329.8845211) o Silvia Caprioli (347.0788158).

Rispondi