Incontri

Nuova stagione per gli incontri di comunità: a Borbona si realizzano panchine con materiali di recupero

Le iniziative, promosse dalla Caritas diocesana e attuate dall’impresa sociale ProMis, si prefiggono lo scopo di mantenere viva la coesione tra i cittadini attraverso la condivisione di progetti collettivi

Si è ufficialmente aperta una nuova stagione per gli incontri di comunità svolti nei comuni colpiti dal sisma del centro Italia. Le iniziative, promosse dalla Caritas diocesana e attuate dall’impresa sociale ProMis, si prefiggono lo scopo di mantenere viva la coesione tra i cittadini attraverso la condivisione di progetti collettivi.

Mentre lo scorso anno gli incontri hanno avuto come oggetto il recupero delle tradizioni, per mezzo di lavoretti manuali e momenti di festa, quest’anno l’attenzione si è spostata su un tema estremamente attuale e importante: quello del recupero e riutilizzo.

Tramite l’estro dell’operatrice Barbara, coadiuvata dal sostegno di Francesco e Valerio, i partecipanti sono stati chiamati realizzare delle panchine da esterno utilizzando dei bancali pallet in legno, sapientemente rigenerati e assemblati. Una scelta che ben si sposa con le numerose iniziative ecosostenibili e che educa i più piccoli al rispetto dell’ambiente.

Proprio i bambini, infatti, si sono dimostrati i più entusiasti! Indossati occhiali e guanti protettivi, si sono messi all’opera ammorbidendo il legno con la carta vetrata o con la levigatrice automatica, spingendosi fino a impiantare lunghi chiodi con il martello o con il trapano.

Il risultato finale è sorprendente: da una semplice forma in legno ha preso vita una panchina da poter personalizzare nel modo che si preferisce. La piccola Flavia, durante il primo incontro presso l’ex scuola Domenico Lopez di Borbona, ha detto: «Quando il lavoro sarà finito, mi piacerebbe che la panchina fosse posta all’esterno della scuola, così che le persone si possano fermare e sedersi per fare due chiacchere».

Un momento di ritrovo, dunque, che offre anche l’opportunità di imparare attraverso il lavoro manuale.

Per chi ancora non avesse avuto modo di partecipare, avrà modo di unirsi nei giorni venturi, perché gli incontri, iniziati lo scorso 18 novembre, proseguiranno per tutto il periodo invernale con i seguenti orari:

Per i comuni di Posta e Cittareale, gli incontri avverranno presso il centro di comunità di Posta (località Steccato) il lunedì dalle 16,30 alle 18,30. A Borbona si svolgeranno, invece, presso l’ex scuola Domenico Lopez il venerdì dalle 17:00 alle 19:00. Gli abitanti di Amatrice dovranno recarsi presso il Centro Caritas il lunedì dalle 10:00 alle 12:00; mentre per il comune di Accumoli, gli incontri avranno luogo nel centro di comunità di Grisciano (località Vecchia Ruota) il mercoledì dalle 17:00 alle 19:00.

Rispondi