Un pomerigio nel segno di Giovanni Bachelet per Santa Barbara nel Mondo

Si è tenuto nel pomeriggio di domenica 29 novembre all’Auditorium Varrone l’incontro che l’associazione Santa Barbara nel Mondo ha voluto dedicare a Vittorio Bachelet a 35 anni dal martirio. Un appuntamento che ha compreso l’inaugurazione della mostra fotografica “Gli ideali che non tramontano” e un concerto della Banda Orchestra di Poggio Bustone diretta dal Maestro Moreno Porazzini e del coro della Parrocchia Santa Barbara in Agro diretto dal Maestro Sara Turani.

La parte centrale del pomeriggio è stata dedicata a Giovanni Bachelet, che ha ricevuto il Premio di Cultura “Come Barbara” per l’opera letteraria della Società Ave dell’Azione Cattolica Italiana: “Taccuino 1964” di Vittorio Bachelet. A coordinare i lavori Stefano Ciancarelli, Editrice Ave – Azione Cattolica Italiana.

All’incontro – che ha visto una forte partecipazione da parte dell’Azione Cattolica Diocesana – erano presenti anche il vescovo di Rieti Mons. Domenico Pompili, Mons. Lorenzo Chiarinelli, Vescovo Emerito di Viterbo e il Consigliere Regionale Lazio Daniele Mitolo.

Foto di Massimo Renzi.

Rispondi