Salaria

Un commissario per la Salaria a quattro corsie. Melilli: «sarà una figura di valore individuata tra i tecnici dell’Anas»

L’on. Fabio Melilli parla di alcuni impegni presi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti riguardo alla Salaria

«Oggi è un bel giorno per le nostre terre». Così l’on. Fabio Melilli parla di alcuni impegni presi dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti riguardo alla Salaria. «La ministra De Micheli – spiega Melilli – ha mantenuto gli impegni: la Salaria a quattro corsie è formalmente inclusa nell’elenco delle opere per le quali sarà a breve nominato un commissario».

Il deputato riporta di aver ragionato a lungo con l’on. De Micheli sull’opportunità di commissariare l’intervento, nella convinzione che avere un unico responsabile sarebbe stato utile ed avrebbe accelerato i tempi. La figura del commissario sarà individuata tra i tecnici dell’Anas – «ed ho chiesto che sia un tecnico di valore», sottolinea Melilli – che avrà la piena responsabilità sulle fasi realizzative dell’opera.

«Un gruppo di progettazione di livello nazionale sta ultimando la progettazione del tratto “gallerie di San Giovanni Reatino – Ponte Buita” e presto inizierà la progettazione del tratto fino a Passo Corese. Una svolta storica, frutto di un lungo e paziente lavoro», conclude il parlamentare che ricorda come da tempo, a cadenza mensile, si svolga una riunione al Ministero per monitorare l’avanzamento dell’opera, riunione a cui partecipano i massimi livelli del Ministero e dell’Anas. Un metodo che consente di affrontare tutte le problematiche che si presentano e che proseguiranno con il commissario.

Rispondi