Sacerdoti

L’ultimo saluto a don Mario Laureti. Il ricordo di Azione Cattolica

L’Azione Cattolica reatina si stringe al cordoglio dell’intera comunità diocesana per la dipartita di don Mario Laureti.

L’Azione Cattolica reatina si stringe al cordoglio dell’intera comunità diocesana per la dipartita di don Mario Laureti. Il ricordo del carissimo don Mario resterà indelebile nella mente e nel cuore degli aderenti.

Quello nell’AC è uno degli impegni che ha caratterizzato il ministero sacerdotale di don Mario, il quale, appena giunto nella parrocchia di Villa Reatina, animò con zelo i gruppi di Azione Cattolica nell’ultima fase di esistenza prima della pausa post conciliare che l’associazione conobbe a Rieti.

Una volta ripresa l’esperienza, più volte si diede da fare per il ritorno dell’AC a S. Giovanni Bosco, creandovi uno dei gruppi adulti più attivi ed entusiasti e premendo per far sorgere in essa i gruppi ACR che tuttora conoscono in quella parrocchia un dinamismo e una vivacità particolare, uno delle eredità più belle degli anni del suo ministero di parroco.

Da non dimenticare poi il servizio da lui svolto in associazione, per alcuni anni, come assistente diocesano per il Settore Adulti, come pure la vicinanza alle attività associative che, anche dopo, non ha fatto mai mancare, dalle sue “incursioni” ai campiscuola alle visite a incontri e momenti di vita associativa (ultima la sua presenza, lo scorso anno, all’assemblea diocesana elettiva), rigorosamente accompagnate dai dolciumi che quasi facevano un tutt’uno con lui… ma soprattutto dalla dolcezza di un sorriso, di un consiglio, di un pensiero spirituale che rendeva la sua presenza ogni volta una vera ricchezza.

La famiglia dell’AC lo accompagna nel suo ingresso nella casa del Padre con quella fede genuina e sincera che don Mario ha saputo a tutti trasmettere.

Rispondi