La Uil realizza a Rieti il primo centro integrato d’Italia: dal Caf alla cura della salute

Nasce a Rieti il primo centro integrato d’Italia. Un progetto innovativo e unico sul territorio nazionale ideato dalla Uil di Roma e del Lazio per una relazione sempre più diretta col territorio.

“Un centro – spiega il segretario generale della Uil di Roma e del Lazio, Alberto Civica – che avrà il compito e l’ambizione di seguire passo passo il cittadino nella soddisfazione delle proprie esigenze quotidiane, dalla compilazione della dichiarazione dei redditi, alla richiesta di pensioni, alla cura della propria salute fisica”.

L’iniziativa sarà presentata domani presso la sede della Uil, in via Lucullo 6 (I piano, ufficio organizzazione) dal segretario organizzativo del sindacato, Pierpaolo Bombardieri, dal segretario generale della Uil di Roma e del Lazio, Alberto Civica, dal segretario della Uil di Rieti, Alberto Paolucci.

Rispondi