Escursioni

Trekking “liquido” nel fiume Farfa

Domenica 5 Agosto a partire dalle 9.45 a Farfa una traversata tra due borghi della Sabina di grande bellezza, all’interno di un corso d’acqua limpidissimo: il fiume Farfa, decantato già nell’antichità da Ovidio, nelle “Metamorfosi”.

Domenica 5 Agosto a partire dalle 9.45 a Farfa una traversata tra due borghi della Sabina di una bellezza inaudita, all’interno di un corso d’acqua limpidissimo: il fiume Farfa, decantato già nell’antichità da Ovidio, nelle “Metamorfosi”.

Un trekking “liquido” spettacolare, tra salici, libellule e laghetti cobalto in cui potersi fare il bagno. E l’incanto è servito!

DATI TECNICI: disliv. discesa: 200 m – difficoltà: media (E) – durata: 6 h (con tutte le soste) – lunghezza: +/- 10 km.
ACCOMPAGNATORE: William Sersanti – Guida Ambientale Escursionistica del Lazio (tesserino n° LA273).
QUOTA INDIVIDUALE: € 10,00.
COSA PORTARE: scarponcini da trekking, zaino, acqua, pranzo al sacco, cappellino da sole, asciugamano, bastoncini telescopici (utili).
PER CAMMINARE NEL FIUME: scarpe da ginnastica (NO sandali! NO scarpette da scoglio!), costume o pantaloncini corti “bagnabili”, calzini di ricambio.
PRENOTAZIONI OBBLIGATORIE: 339.8800286 (anche WhatsApp).
RITROVO: parcheggio dell’abbazia di Farfa (RI), ore 9.45. Poi ci sposterà in macchina.
NOTA BENE: 1) I 2/3 del percorso si svolgono in acqua, che arriva al massimo all’inguine. 2) Cani NON ammessi. 3) Iniziativa NON adatta ai minori di 15 anni. 4) Chiusura iscrizioni al raggiungimento della soglia.

Rispondi