Testamento Biologico: un tema da approfondire

Mercoledì 19 ottobre dalle ore 15 alle 18 a palazzo Vecchiarelli si terrà il terzo incontro del «Progetto Vita» promosso dall’ufficio diocesano Pastorale della Salute che tratterà del Testamento Biologico.

I tre relatori invitati presenteranno le problematiche legate agli aspetti giuridici (Avv.Iacopini). medici (Dott. Roscetti) e morali, secondo il pensiero cattolico.

La trattazione della dimensione morale è stata affidata al Reverendo Don Andrea Manto, Direttore dell’Ufficio Nazionale per la Pastorale Sanitaria della CEI.

Trattandosi di un’ iniziativa ecclesiale, anche se evidentemente aperta a tutti, non sono stati invitati esponenti del mondo laico con visioni opposte o divergenti da quella cattolica, soprattutto per motivi pratici.

I presenti potranno avanzare le proprie perplessità e le proprie domande ai relatori. Come tutti gli altri incontri esso è particolarmente adatto a insegnanti e studenti soprattutto delle facoltà medico-infermieristiche, filosofiche e giuridiche.

One thought on “Testamento Biologico: un tema da approfondire”

  1. roberto

    questo è un quesito creato dall’uomo per l’uomo. non da Dio per i suoi figli. dobbiamo pregare il signore che metta alla prova la nostra vita con elementi che non lascino libera interpretazione – intromissione al genere umano. non siamo capaci da soli a trovarci un limite. più progrediamo più usciamo fuori dal vaso.

Rispondi