Regione Lazio

Terremoto, Regione Lazio: 574mila euro per spettacoli dal vivo

La Regione Lazio ha assegnato i contributi per 574 mila euro previsti dall’avviso pubblico sullo Spettacolo dal vivo a favore dei comuni del Lazio colpiti dagli eventi sismici del 2016.

La Regione Lazio ha assegnato i contributi per 574 mila euro previsti dall’avviso pubblico sullo Spettacolo dal vivo a favore dei comuni del Lazio colpiti dagli eventi sismici del 2016. Sono 13 i progetti vincitori del bando che saranno realizzati con le risorse del MiBAC e che si svolgeranno fino al 31 luglio 2019 nei comuni di Accumoli, Antrodoco, Borbona, Borgo Velino, Cantalice, Castel S. Angelo, Cittaducale, Cittareale, Leonessa, Micigliano, Poggio Bustone, Posta, Rieti e Rivodutri.

Questi i 13 progetti vincitori:

Accumoli: “Musica e tradizioni di Accumoli e dintorni: la storia della musica dai canti di Natale alla tradizione bandistica”, una serie di concerti dell’Accademia di S. Cecilia per le festività natalizie e un festival delle bande musicali nella primavera 2019. Antrodoco, insieme al comune di Borgo Velino: “Cunti e racconti – Velino Festival 2° Edizione”, rassegna di teatro, musica, danza e circo realizzati durante le festività natalizie e da marzo a luglio 2019 realizzata da Onda Urto Teatro e Twain.

Borbona: “Borbona Terra nostra”, laboratori teatrali per ragazzi e adulti, spettacoli di teatro – ragazzi e un grande evento finale che sarà replicato in altri comuni dell’area del cratere del sisma.
Teatro, danza e circo saranno i protagonisti della prima edizione di “Salaria Arts Festival” in programma fino a luglio 2019 a Castel Sant’Angelo.

Cantalice: ospiterà laboratori per adulti e per le scuole elementari e medie con il progetto “Cantalice: Paese in scena” che si concluderà con la produzione di alcuni spettacoli itineranti nell’area del cratere in cui saranno coinvolti tutti i partecipanti ai laboratori coordinati da attori professionisti del Gruppo Jobel.

Cittaducale: in scena concerti gospel e jazz a dicembre 2018 e maggio/ giugno 2019 con “Cittaducale Street Festival – Arte, musica e cultura senza confini” organizzato da ATCL.

Cittareale: previsti 4 grandi concerti di musica classica e moderna organizzati dall’Accademia di S. Cecilia e da Musica per Roma. Tra ottobre 2018 e maggio 2019 Leonessa ospiterà Il teatro come rappresentazione della vita: laboratori di teatro nelle scuole, spettacoli di teatro ragazzi e una rassegna di teatro sacro realizzati da Gruppo Jobel e Teatro Rigodon.

Da dicembre 2018 a luglio 2019 a Micigliano si terrà invece “Il borgo delle meraviglie”, 9 spettacoli di teatro e musica accompagnati da laboratori di teatro e circo contemporaneo. Teatro, concerti e laboratori per bambini e ragazzi. Poggio Bustone: ospiterà l’evento “I giardini di marzo” in memoria di Lucio Battisti e la musica popolare di Ambrogio Sparagna con la sua orchestra.

A Posta da ottobre 2018 a giugno 2019 si svolgerà “Posta la terra dei racconti: laboratori teatrali per i ragazzi e la terza età”, rassegna teatrale per ragazzi, reading teatrali e spettacolo finale con tutti i partecipanti ai laboratori che lavoreranno con attori professionisti. Rieti: Festival della Montagna 2018/2019, due concerti di musica classica e contemporanea al Teatro Flavio Vespasiano a Capodanno e due spettacoli, uno di musica contemporanea e uno di teatro ragazzi al Terminillo per giugno/luglio 2019.

Da gennaio a luglio 2019 a Rivodutri saranno programmati laboratori di teatro per le scuole, spettacoli di teatro-ragazzi, 12 appuntamenti di teatro per tutta la comunità ed evento conclusivo con la partecipazione di personalità del mondo dello spettacolo.

Rispondi