Terremoto 2016

Terremoto, Ordine degli Architetti: «Serve dare una scossa alla ricostruzione, più qualità meno burocrazia»

Sabato 3 agosto a Camerino il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e gli Ordini del Centro Italia incontrerà la stampa per fare il punto su ritardi, problematiche e criticità della ricostruzione post sisma

Sabato 3 agosto alle ore 12,30 all’Auditorium Benedetto XIII  di Camerino il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori e gli Ordini del cratere di Ancona, Fermo, Macerata, Ascoli Piceno, Perugia, Terni, Aquila, Teramo, Rieti incontreranno la stampa per fare il punto su ritardi, problematiche e criticità della ricostruzione e lanceranno le loro proposte per la rinascita dei territori colpiti dal sisma del 2016.

Interverrà – insieme ai rappresentanti degli Ordini del cratere – il Presidente degli architetti italiani, Giuseppe Cappochin, che lancerà un appello ai Presidenti delle Regioni e ai politici locali affinchè sia finalmente messa in atto una svolta definitiva nelle politiche per la ricostruzione.

L’incontro si tiene nell’ambito del XXIX Seminario internazionale e Premio di Architettura e Cultura Urbana organizzato dall’ Università di Camerino, Archeoclub d’Italia e Consiglio Nazionale degli Architetti.

Rispondi