Terremoto: Cna Lazio, cordoglio e vicinanza a cittadini e imprese in difficoltà

“Esprimo tutta la mia vicinanza ai cittadini e alle imprese dei territori colpiti dal terremoto che si trovano in una situazione drammatica e mi unisco nel cordoglio a Cna Rieti e a Cna nazionale che stanno portando avanti iniziative di sostegno alle popolazioni, come l’apertura di un conto corrente dedicato alla raccolta di fondi per la ricostruzione”:

così Danilo Martorelli presidente di Cna Lazio. Nei comuni colpiti operano 438 aziende: il 2,9% del sistema imprenditoriale della provincia. Sono per lo più imprese agropastorali (199), imprese artigiane (97), del commercio (70), dei servizi di accoglienza e ristorazione (33). Imprese che hanno puntato sullo sviluppo locale, valorizzando le vocazioni del territorio.

Rispondi