Terremoto: a volte anche un piccolo “sostegno” può scaldare il cuore

Bastoni di “sostegno” per gli anziani delle zone terremotate, provenienti da “Međugorje”, sono stati consegnati dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato di Rieti

Un piccolo ma significativo gesto quello che ha voluto fare l’ex Ispettore della Forestale Dino Ciccotti. Trovandosi in pellegrinaggio presso la “Madonna di Međugorje” ha pensato alle persone anziane che vivono nelle zone colpite dal sisma del 24 agosto e a come anche un bastone da passeggio possa rappresentare un valido aiuto, magari in sostituzione di quello che già si aveva e che è rimasto sepolto in mezzo alle macerie o magari è stato abbandonato nella fretta di scappare e mai più recuperato.

L’ex Ispettore ha quindi consegnato al Comando Provinciale Forestale di Rieti una ventina di bastoni recanti la scritta Međugorje, pregando i colleghi di farsi carico della distribuzione nei modi e nei termini ritenuti più efficaci.

Al fine di agevolare la distribuzione, una parte dei bastoni sono stati consegnati direttamente dalle pattuglie de Corpo Forestale direttamente alle persone ancora presenti nelle frazioni di Amatrice. I restanti sono stati affidati al Capo Campo della Protezione Civile di Amatrice che, con piacere, ha accettato di consegnare i restanti bastoni alle persone che ne avessero bisogno.

A volte anche un piccolo “sostegno” può scaldare il cuore.

Rispondi