“Tanti per tutti”: in mostra alla Caritas le immagini del volontariato negli scatti del Circolo Fotografico Reatino

Prenderà il via il 10 giugno, e rimarrà aperta fino al 25 del mese, presso i locali della Caritas Diocesana, la mostra fotografica «Tanti per tutti, un viaggio nel mondo del volontariato», realizzata dal Circolo Fotografico Reatino “Fausto Porfiri” BFI.

Si tratta degli scatti che la storica associazione ha realizzato aderendo all’omonimo progetto nazionale della Federazione Italiana Associazioni Fotografiche (Fiaf): un’indagine per immagini sul mondo del volontariato Italiano, svolta con il Patrocinio del Ministero del Lavoro e Politiche sociali, che a Rieti ha trovato un soggetto ideale nel lavoro quotidiano della Caritas diocesana, soprattutto nella gestione del progetto Sprar del Comune capoluogo attraverso il gruppo di volontariato “Il Samaritano”.

Le fotografie sono state anche accolte da un volume prodotto dalla stessa Fiaf. Il tutto per raccontare in che modo vivono nel nostro Paese i numerosissimi volontari che donano il proprio tempo, lavoro e competenza alla comunità. Per molti il tempo del volontariato è quello migliore, quello che dà maggiore significato alla vita, che rende liberi e consapevoli, che permette di coltivare le passioni e gli interessi più autentici.

Oltre a quelle del circolo, nel volume Fiaf hanno trovato posto anche le immagini di un progetto personale del reatino Filippo M. Gianfelice.

L’esposizione realizzata a Rieti fa parte di un circuito di 150 mostre contemporaneamente aperte in tutta la nazione, a testimonianza dell’impegno civile e culturale degli appassionati di fotografia. Un primo progetto di documentazione del mondo del volontariato in Italia che racconta in modo corale la vita delle associazioni, mostrando le iniziative, i luoghi di incontro e le attività promosse dai milioni di volontari attivi nel nostro Paese.

Rispondi