Tagliato il nastro di Rieti Cuore Piccante

Inaugurazione in pompa magna, con tanto di banda e majorettes, per la quarta Fiera Campionaria Mondiale del Peperoncino. Sulle sedie disposte in piazza Mariano Vittori si contavano numerosi ambasciatori dei Paesi produttori di peperoncino, il sottosegretario all’Agricoltura Giuseppe Castiglione in rappresentanza del Governo, il Prefetto Chiara Marolla, l’ideatore della kermesse Guglielmo Rositani, gli onorevoli Melilli e Pastorelli, autorità civili e militari, e molte più fasce da sindaco di quelle impegnate il giorno precedente nell’assemblea sulla sanità.

Dopo i discorsi di rito, nei quali si è ribadita la centralità del prodotto, l’importanza della manifestazione, il respiro internazionale che l’impresa offre alla città e la prospettiva di sviluppo economico che il frutto piccante assicura al territorio, una discreta folla di curiosi e turisti ha seguito il taglio del nastro, cui ha fatto seguito la visita alle bacheche in cui sono esposte oltre quattrocento specie di peperoncini.

Tutti aperti e pronti a servire la clientela gli stand a tema in piazza Vittorio Emanuele II, piazza Oberdan e piazza Mazzini. Sotto i portici del Comune una bella mostra fotografica e una di pittura.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *