Archivio Tag: Politica

Politica

Liberazione fa rima con partecipazione e con relazione

Papa Francesco ha parlato da sempre di cambiamento d’epoca. Lo stiamo vivendo. Da protagonisti o piuttosto consumatori, come ci suggerivano alla fine del secondo corso, o da utenti, come qualcuno subdolamente vorrebbe oggi, delle grandi reti

Papa Francesco ha parlato da sempre di cambiamento d’epoca. Lo stiamo vivendo. Da protagonisti o piuttosto consumatori, come ci suggerivano alla fine del secondo corso, o da utenti, come qualcuno subdolamente vorrebbe oggi, delle grandi reti

Politica

De Micheli: «Riapertura sarà uniforme su scala nazionale»

«Ma se rileviamo che in aree di una regione aumentano i contagi, la reazione dovrà essere territoriale», ha detto Paola De Micheli, ministro delle Infrastrutture e dei trasporti

«Ma se rileviamo che in aree di una regione aumentano i contagi, la reazione dovrà essere territoriale», ha detto Paola De Micheli, ministro delle Infrastrutture e dei trasporti

Politica

Tempo di azione, tempo di responsabilità

In questi tempi difficili e complessi, tutto il Paese sta dando una dimostrazione di sé che smentisce clamorosamente i luoghi comuni che ci siamo e che ci hanno costruiti addosso. I cittadini hanno colto che è l'ora dell'azione e della responsabilità, non così le forze politiche, almeno non nella misura necessaria

In questi tempi difficili e complessi, tutto il Paese sta dando una dimostrazione di sé che smentisce clamorosamente i luoghi comuni che ci siamo e che ci hanno costruiti addosso. I cittadini hanno colto che è l’ora dell’azione e della responsabilità, non così le forze politiche, almeno non nella misura necessaria

Politica

Il paradosso del referendum

Il paradosso dei paradossi è che stavolta il presupposto della bellicosa effervescenza a cui i cittadini assistono sgomenti è l'impossibilità pratica di andare alle urne fino a settembre

Il paradosso dei paradossi è che stavolta il presupposto della bellicosa effervescenza a cui i cittadini assistono sgomenti è l’impossibilità pratica di andare alle urne fino a settembre

Politica

Conferenza sul futuro dell’Europa: Consiglio Ue, «nessun impegno giuridico» dalla dichiarazione congiunta

Un documento di routine, apparentemente innocuo, definito oggi nella sede del Consiglio dell’Unione europea a Bruxelles, interviene, senza citarla, sulla futura Conferenza sul futuro dell’Europa

Un documento di routine, apparentemente innocuo, definito oggi nella sede del Consiglio dell’Unione europea a Bruxelles, interviene, senza citarla, sulla futura Conferenza sul futuro dell’Europa

Politica

I risultati elettorali in Emilia Romagna e Calabria: cosa cambia nella politica nazionale

Bonaccini ha avuto il 51,42% contro il 43,63% della leghista Lucia Borgonzoni, Santelli è arrivata a quota 55,43%, mentre Filippo Callipo, candidato del centro-sinistra, si è fermato molto più in basso, al 30,08%. La terza posizione è stata appannaggio del M5S sia in Emilia-Romagna che in Calabria

Bonaccini ha avuto il 51,42% contro il 43,63% della leghista Lucia Borgonzoni, Santelli è arrivata a quota 55,43%, mentre Filippo Callipo, candidato del centro-sinistra, si è fermato molto più in basso, al 30,08%. La terza posizione è stata appannaggio del M5S sia in Emilia-Romagna che in Calabria

Politica

Caso Gregoretti: tra bagarre politica e principi dello Stato di diritto

Dopo l'ultimo, scontato passaggio in Senato, sarà un processo a dirimere la questione relativa alla vicenda della nave della Guardia costiera italiana “Gregoretti”, bloccata con 131 migranti a bordo tra il 27 luglio e il 31 luglio 2019, prima di poter finalmente sbarcare nel porto di Augusta

Dopo l’ultimo, scontato passaggio in Senato, sarà un processo a dirimere la questione relativa alla vicenda della nave della Guardia costiera italiana “Gregoretti”, bloccata con 131 migranti a bordo tra il 27 luglio e il 31 luglio 2019, prima di poter finalmente sbarcare nel porto di Augusta

Politica

Dopo il voto umbro il governo vacilla

Più che mettere in discussione le alleanze, sarebbe il caso che i partiti che sostengono l'esecutivo si interrogassero sulla gestione disordinata e contraddittoria, con punte di autentico autolesionismo, della genesi della manovra economica

Più che mettere in discussione le alleanze, sarebbe il caso che i partiti che sostengono l’esecutivo si interrogassero sulla gestione disordinata e contraddittoria, con punte di autentico autolesionismo, della genesi della manovra economica

Politica

Le riforme necessarie dopo il taglio dei parlamentari

Nelle prossime settimane le Camere si troveranno a esaminare una serie di riforme che richiederanno in alcuni casi il complesso iter delle leggi di revisione costituzionale, in altri il procedimento previsto per le leggi ordinarie

Nelle prossime settimane le Camere si troveranno a esaminare una serie di riforme che richiederanno in alcuni casi il complesso iter delle leggi di revisione costituzionale, in altri il procedimento previsto per le leggi ordinarie

Politica

Taglio dei parlamentari, Baggio: «Frutto di una rivolta dell’opinione pubblica verso una politica considerata corrotta e personalistica»

«Il provvedimento relativo al taglio dei parlamentari – votato obtorto collo da alcune forze politiche – non è un danno enorme in sé. Ma avere meno collegi elettorali e molto più grandi rispetto agli attuali crea forti ostacoli alla rappresentatività, cioè alla possibilità per i cittadini di sentirsi rappresentati»: ne è convinto il professor Antonio Maria Baggio

«Il provvedimento relativo al taglio dei parlamentari – votato obtorto collo da alcune forze politiche – non è un danno enorme in sé. Ma avere meno collegi elettorali e molto più grandi rispetto agli attuali crea forti ostacoli alla rappresentatività, cioè alla possibilità per i cittadini di sentirsi rappresentati»: ne è convinto il professor Antonio Maria Baggio

Politica

Parlamento Ue. Eurobarometro su elezioni europee: “affluenza cresciuta grazie ai giovani”

I risultati dell'indagine Eurobarometro post-elettorale, mostrano che “l'aumento dell'affluenza alle urne è stato determinato principalmente dalle giovani generazioni in tutta l'Unione

I risultati dell’indagine Eurobarometro post-elettorale, mostrano che “l’aumento dell’affluenza alle urne è stato determinato principalmente dalle giovani generazioni in tutta l’Unione

Ambiente

Il summit sul clima all’Onu: le iniziative per salvare il pianeta

Le parole d’esordio di Greta Thunberg, la giovanissima attivista svedese, non lasciano indifferenti i grandi della terra riunti a New York per il summit sul clima. Gli applausi sono contenuti, mentre Greta si commuove e l’ascolto resta serio e composto, come quello riservato poco prima al segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, che non è stato meno tenero nel suo discorso di indirizzo ai capi di stato e di governo seduti di fronte a lui

Le parole d’esordio di Greta Thunberg, la giovanissima attivista svedese, non lasciano indifferenti i grandi della terra riunti a New York per il summit sul clima. Gli applausi sono contenuti, mentre Greta si commuove e l’ascolto resta serio e composto, come quello riservato poco prima al segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres, che non è stato meno tenero nel suo discorso di indirizzo ai capi di stato e di governo seduti di fronte a lui

Mondo

Elezioni in Israele. Marinone: Benny Gantz «avversario credibile» è «la vera sconfitta di Netanyahu»

È testa a testa tra il partito di Benny Gantz, Blu e Bianco e il Likud del premier uscente Benjamin ‘Bibi’ Netanyahu: le urne in Israele di fatto hanno sancito una sorta di pareggio che costringerà i partiti a tempi supplementari per verificare tutte le ipotesi per un nuovo Governo

È testa a testa tra il partito di Benny Gantz, Blu e Bianco e il Likud del premier uscente Benjamin ‘Bibi’ Netanyahu: le urne in Israele di fatto hanno sancito una sorta di pareggio che costringerà i partiti a tempi supplementari per verificare tutte le ipotesi per un nuovo Governo

Politica

Nuovo Governo. Rossini (Acli): “Rimettere in movimento un Paese bloccato”

“Il Pil cresce in percentuali irrisorie, non si fanno figli, è difficile investire, i migliori cervelli se ne vanno all'estero. Il sistema si è inceppato”, afferma il presidente della Acli, Roberto Rossini. Si è bloccato anche il cosiddetto ascensore sociale: “In Italia nel migliore dei casi resti quello che nasci

“Il Pil cresce in percentuali irrisorie, non si fanno figli, è difficile investire, i migliori cervelli se ne vanno all’estero. Il sistema si è inceppato”, afferma il presidente della Acli, Roberto Rossini. Si è bloccato anche il cosiddetto ascensore sociale: “In Italia nel migliore dei casi resti quello che nasci

Politica

Gli appuntamenti e le scadenze del secondo governo Conte

In ordine di tempo, la prima tappa di questo percorso è costituita dalla 74ª sessione dell’Assemblea delle Nazioni Unite, a New York (il dibattito generale si terrà dal 24 al 27 settembre). Per il presidente del Consiglio e per il neo-ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, sarà anche un’occasione per incontri bilaterali con gli omologhi di altri Paesi su temi cruciali come la stabilizzazione del Mediterraneo e i rapporti commerciali con Usa e Cina

In ordine di tempo, la prima tappa di questo percorso è costituita dalla 74ª sessione dell’Assemblea delle Nazioni Unite, a New York (il dibattito generale si terrà dal 24 al 27 settembre). Per il presidente del Consiglio e per il neo-ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, sarà anche un’occasione per incontri bilaterali con gli omologhi di altri Paesi su temi cruciali come la stabilizzazione del Mediterraneo e i rapporti commerciali con Usa e Cina

Politica

“Curare” la politica per battere i populismi. E i cittadini facciano un passo avanti

Regno Unito, Germania, Francia, Italia...Non c'è Paese europeo che sfugga all'imbarbarimento della vita politica e al degrado delle istituzioni democratiche, e le ragioni sono complesse. Ecco alcuni spunti per riavvicinare cittadini e "palazzo".

Regno Unito, Germania, Francia, Italia…Non c’è Paese europeo che sfugga all’imbarbarimento della vita politica e al degrado delle istituzioni democratiche, e le ragioni sono complesse. Ecco alcuni spunti per riavvicinare cittadini e “palazzo”.

Politica

Crisi di governo, Conte: «Non sarà un esecutivo contro ma per» e «nel segno della novità»

«Non sarà un governo contro, sarà un governo per. Per il bene dei cittadini, per modernizzare il Paese, per rendere la nostra Nazione ancora più competitiva nel contesto internazionale ma anche più giusta, più solidale e più inclusiva», ha affermato il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte

«Non sarà un governo contro, sarà un governo per. Per il bene dei cittadini, per modernizzare il Paese, per rendere la nostra Nazione ancora più competitiva nel contesto internazionale ma anche più giusta, più solidale e più inclusiva», ha affermato il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte

Politica

Crisi di governo: Mattarella convoca Conte al Quirinale per ricevere il nuovo incarico

La possibilità di elezioni anticipate resta comunque sullo sfondo perché è l'unica via d'uscita nel caso in cui il Parlamento non riesca ad esprimere una maggioranza, ma adesso c'è in campo un tentativo concreto e costituzionalmente corretto di dare un governo al Paese

La possibilità di elezioni anticipate resta comunque sullo sfondo perché è l’unica via d’uscita nel caso in cui il Parlamento non riesca ad esprimere una maggioranza, ma adesso c’è in campo un tentativo concreto e costituzionalmente corretto di dare un governo al Paese

Politica

Crisi di governo: al Quirinale riprendono le consultazioni.

Giornata decisiva per il nuovo esecutivo, riprese le consultazioni, i gruppi saranno ricevuti dal Capo dello Stato per verificare la possibilità di dare vita ad un nuovo governo sostenuto da una maggioranza parlamentare

Giornata decisiva per il nuovo esecutivo, riprese le consultazioni, i gruppi saranno ricevuti dal Capo dello Stato per verificare la possibilità di dare vita ad un nuovo governo sostenuto da una maggioranza parlamentare

Politica

Democrazia, clima, sviluppo: dal G7 all’Europa, i dossier aperti della politica mondiale

Il summit dei sette Grandi chiude i battenti senza decisioni di rilievo. E sul tavolo rimangono numerosi temi da affrontare e risolvere: questione ambientale, guerre commerciali, nucleare e sicurezza, Brexit... Tusk ha portato a Biarritz la voce dell'Unione europea, sottolineando altri nodi da sciogliere: futuro dell'Africa e migrazioni, Brexit, tutela dei diritti umani e della democrazia rispetto alla minaccia nazionalista. L'Italia, che attraversa l'ennesima crisi politica, non sembra avere al momento voce in capitolo

Il summit dei sette Grandi chiude i battenti senza decisioni di rilievo. E sul tavolo rimangono numerosi temi da affrontare e risolvere: questione ambientale, guerre commerciali, nucleare e sicurezza, Brexit… Tusk ha portato a Biarritz la voce dell’Unione europea, sottolineando altri nodi da sciogliere: futuro dell’Africa e migrazioni, Brexit, tutela dei diritti umani e della democrazia rispetto alla minaccia nazionalista. L’Italia, che attraversa l’ennesima crisi politica, non sembra avere al momento voce in capitolo

Politica

La trucidità come strategia politica. Ma ora servono una tregua e la verità

Chissà se la trucidità sceglierà o sarà costretta a ripensarsi un momento, a una tregua di serenità e di ascolto...o magari a cambiare parola di ispirazione da truce a true, che in inglese significa vero o verità

Chissà se la trucidità sceglierà o sarà costretta a ripensarsi un momento, a una tregua di serenità e di ascolto…o magari a cambiare parola di ispirazione da truce a true, che in inglese significa vero o verità

Politica

Crisi di governo, cardinal Bassetti: «Tocca al Parlamento trovare una soluzione per aiutarci a rimanere un grande Paese»

Pubblichiamo il testo integrale dell'editoriale che il cardinal Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, ha scritto per il quotidiano "Avvenire" in occasione dell'Assunzione di Maria. Nel testo, il cardinale commenta l'attuale momento politico e ricorda la centralità del Parlamento

Pubblichiamo il testo integrale dell’editoriale che il cardinal Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, ha scritto per il quotidiano “Avvenire” in occasione dell’Assunzione di Maria. Nel testo, il cardinale commenta l’attuale momento politico e ricorda la centralità del Parlamento

Politica

Decreto sicurezza bis. Flick : “Inaccettabile. In gioco i diritti fondamentali della persona”

"Mettere in piedi un marchingegno complicatissimo per scoraggiare, impedire, intimorire chi pratica il salvataggio in mare è contrario alle Convenzioni internazionali sottoscritte dall'Italia e agli obblighi di solidarietà previsti dalla nostra Costituzione. Mi auguro che la Corte costituzionale garantisca l’osservanza di quest'ultima e delle leggi che devono consentirne l'attuazione": è l'auspicio formulato al Sir da Giovanni Maria Flick, presidente emerito della Corte Costituzionale

“Mettere in piedi un marchingegno complicatissimo per scoraggiare, impedire, intimorire chi pratica il salvataggio in mare è contrario alle Convenzioni internazionali sottoscritte dall’Italia e agli obblighi di solidarietà previsti dalla nostra Costituzione. Mi auguro che la Corte costituzionale garantisca l’osservanza di quest’ultima e delle leggi che devono consentirne l’attuazione”: è l’auspicio formulato al Sir da Giovanni Maria Flick, presidente emerito della Corte Costituzionale