Archivio Tag: Polis

L’«inutile strage» del Mediterraneo

Ci siamo da poche ore lasciati alle spalle le grandi parole e riflessioni che ogni anno si ripetono – ovviamente con ragione – nei vari palcoscenici televisivi, radiofonici, politici che sembra ritornare sempre più attuale la spettrale immagine dell’inutile strage accaduta durante la guerra mondiale. I testimoni di quegli avvenimenti parlano di atrocità, di inferno, di sonno o deviazione della ragione e della libertà umana. … Continua a leggere L’«inutile strage» del Mediterraneo »

Quo vado?

Talvolta Rieti e dintorni sembrano incapaci di pensare se stessi al di fuori di una qualche dipendenza da un qualcosa di esterno, in grado di garantirli e tenerli sotto tutela. C’è un dibattito che riguarda i nostri territori che in questo periodo vale la pena seguire: quello sulla riorganizzazione amministrativa. Non che all’orizzonte si profili davvero qualcosa di concreto, ma il comitato per l’aggregazione in … Continua a leggere Quo vado? »

La felicità artificiale del Natale è come la chirurgia estetica

Si può essere infelici a causa del Natale? No, eppure sì. L’infelicità del Natale è un’infelicità subdola, terribile, stridente e inaccettabile.  Quando sei “obbligato” ad essere felice, il tuo malumore, le tue ferite, le tue angosce non ce la fanno.  Abbiamo bisogno di una Parola che dia un senso, un significato, una cornice di comprensione a quei dolori profondi che le caricature del Natale stanno … Continua a leggere La felicità artificiale del Natale è come la chirurgia estetica »

In pochi al concerto inaugurale del Conservatorio. Una lettrice: «Voglio chiedere scusa ai musicisti»

«Questa sera al teatro c’era il concerto di inaugurazione dell’anno accademico del Conservatorio ed io non sono andata. Ho appena visto una foto scattata all’interno del teatro, paurosamente e vergognosamente deserto: credo i pochi presenti fossero i genitori dei musicisti, oltre le autorità. Mi sono sentita meschina e vorrei che così si sentisse buona parte dei reatini». È quanto ci scrive una lettrice sottolineando la … Continua a leggere In pochi al concerto inaugurale del Conservatorio. Una lettrice: «Voglio chiedere scusa ai musicisti» »

Giubileo: la Porta di tutti

Sarà per il tempo di Avvento, o più prosaicamente perché i lavori del Plus vanno lentamente verso la conclusione, ma la città pare disporsi ad un minimo di miglioramento. Si direbbe in crescita il desiderio di uscire da una condizione sfavorevole, dall’immobile curvatura spazio-tempo della città di provincia. Quasi che ad un tratto fosse giunta la voglia di superare l’isolamento e lontananza dalla modernità per … Continua a leggere Giubileo: la Porta di tutti »

Terrorismo: la fede e la pace

Sembra proprio che la paura non dia tregua. A Parigi, Bruxelles e in tutta Europa in sostanza stanno facendo i conti con l’allarme terrorismo. Nel resto del mondo la situazione se possibile è ancora più tesa. Qualcuno potrebbe dire che la Storia si è rimessa in moto (come se finora avesse dormito…), di certo si sta facendo sentire. “La poesia si avvicina alle verità essenziali … Continua a leggere Terrorismo: la fede e la pace »

#ManiInTasca: presentato il progetto. Giocatori Npc testimonial con la violenza

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Silvia Santilli e Federica Troiani, volontarie del Servizio Civile Nazionale, per conto dell’Associazione Musikologiamo, in collaborazione con la fotografa Francesca Maria Tiberti, mercoledì 25 novembre, presso il Be’er Sheva hanno lanciato la campagna #ManiInTasca. Il progetto, patrocinato dallo sportello antiviolenza “Il nido di Ana”, dal Comune e dalla Provincia di Rieti, consiste in un servizio … Continua a leggere #ManiInTasca: presentato il progetto. Giocatori Npc testimonial con la violenza »

Saremo ancora esodati?

In occasione della prima udienza nella storia secolare dell’Inps, Papa Francesco ha parlato di riposo, vecchiaia, rispetto per chi lavora, soprattutto le donne. Temi di grande attualità, ma che non sempre vengono raccolti dal dibattito pubblico «Non sono contento di aver azzeccato lo slogan di tre anni fa: “Saremo tutti esodati”. Avrei preferito essere smentito. Ed invece…». A parlare è Tonino Pietrantoni, Coordinatore Inca Cgil Roma … Continua a leggere Saremo ancora esodati? »

Undicesimo: non sprecare

Tra le piccole cose che possono produrre molto frutto c’è da segnalare un interessante work-in-progress nato all’interno del Servizio Civile affidato all’associazione Musikologiamo. Nasce dai Volontari di Servizio Civile in forza all’associazione di promozione sociale Musikologiamo il progetto RIalimenta, un piano tutto locale che mira al recupero dei prodotti alimentari scartati dalla catena agroalimentare per ragioni economiche o estetiche, oppure perché prossimi alla scadenza di … Continua a leggere Undicesimo: non sprecare »

Quanto siamo tanti al mondo?

Si può ragionare dei problemi ambientali e climatici ignorando «il problema della sovrappopolazione ed anzi incoraggiandola?». La domanda è emersa durante il XII Forum internazionale dell’informazione per la salvaguardia della natura, svolto a Rieti lo scorso fine settimana. Ma lo si sente dire sempre più spesso: al mondo siamo troppi. Di conseguenza dovremmo seriamente pensare ad una sistematica politica di riduzione demografica. Chi spinge in … Continua a leggere Quanto siamo tanti al mondo? »

In Comune l’incontro su “Liberismo e Socialismo”

Si è svolto ieri pomeriggio nella sala consiliare del Comune di Rieti l’incontro su “Liberismo e Socialismo, confronto tra due storiche filosofie politiche alla soglia del III millesimo”. I relatori erano Fabrizio Cicchitto, presidente della commissione Affari Esteri della Camera e Stefano De Luca. A moderare l’appuntamento è stato Modera Saro Freni. L’evento è stato organizzato dall’associazione “Insieme Per” presieduta da Augusto Giovannelli, dall’Associazione Culturale Reatina presieduta … Continua a leggere In Comune l’incontro su “Liberismo e Socialismo” »

Associazione Riconquistare la Sovranità: «La verità sugli ospedali»

«Il quadro complessivo della sanità reatina è sconfortante. Sono ormai diversi anni, infatti, che l’ospedale di Rieti è sovraffollato e inefficiente, ridotto per alcuni versi a poco più di un’accozzaglia di ambulatori, mentre l’ospedale di Amatrice rischia continuamente di essere chiuso». Lo si legge in una nota dell’Associazione Riconquistare la Sovranità che prosegue: «Al termine di una vicenda intricata e umiliante per la collettività locale, … Continua a leggere Associazione Riconquistare la Sovranità: «La verità sugli ospedali» »

Rieti, il vescovo e la politica: il rischio dell’esempio

Il Consiglio Comunale ha voluto conoscere il vescovo e don Domenico non si è tirato indietro. Né ha rinunciato a portare nell’Aula la propria franchezza, la “parresia” sempre invocata da papa Francesco. Chiamato in causa, ha avuto il coraggio di dire quel che pensa. Ha elencato le contraddizioni, le opere incompiute, le decisioni mai prese. Ma senza fare atti d’accusa, senza voler dettare l’agenda politica, … Continua a leggere Rieti, il vescovo e la politica: il rischio dell’esempio »

Visita aliena in Provincia

Martedì scorso, vicino Piazza Cavour, si aggirava uno strano tizio completamente coperto da un impermeabile. Poteva essere uno squilibrato o un maniaco, ma seguendolo con lo sguardo non si poteva non notare l’andatura stranamente tranquilla. Girato l’angolo della chiesa di San Michele però, non si vedeva più nessuno. Al suo posto c’erano fogli pieni di disegni incomprensibili. Tutti tranne uno scritto di poche righe dal … Continua a leggere Visita aliena in Provincia »

A Rieti non si fa nulla?

C’è un luogo comune che vale davvero la pena di abbattere: quello secondo cui a Rieti non si fa nulla. «Abitiamo una città morta» ripetono in tanti con automatica rassegnazione, ma il tono si fa indignato quando c’è in ballo la lite di qualcuno con il pub sotto casa. Queste storie condominiali, infatti, paiono quasi scontri epici tra il bene e il male, tra i … Continua a leggere A Rieti non si fa nulla? »

Rieti: rispondere al declino puntando su se stessi

I tagli e gli accorpamenti di questi giorni richiedono che Rieti e provincia dimostrino la capacità di far fronte in maniera positiva ai problemi, per ricostruirsi un ruolo restando sensibili alle opportunità positive e alle identità offerte dal territorio In questo tempo di tagli e dismissioni, l’ipotesi era nell’aria. La notizia dell’accorpamento della Prefettura di Rieti con quella di Viterbo non è arrivata del tutto inaspettata. … Continua a leggere Rieti: rispondere al declino puntando su se stessi »

Domani a Rieti la raccolta di firme in difesa dell’operatività di Capitano Ultimo

Domani 30 agosto,  dalle ore 15 in piazza Vittorio Emanuele II, Rieti, i ragazzi del Teatro Alchemico, allestiranno una postazione  da dove sarà possibile firmare la petizione online in difesa dell’operatività del Colonnello dei Carabinieri Sergio De Caprio, ossia il Capitano Ultimo, l’Uomo e l’Eroe che decapitò la mafia catturando totò riina e che ogni giorno lotta in difesa degli ultimi. «Attraverso la raccolta firme … Continua a leggere Domani a Rieti la raccolta di firme in difesa dell’operatività di Capitano Ultimo »

Immigrazione: autodenuncia di un buonista

«Ci sono un immigrato, un politico ed un elettore intorno ad un tavolo al centro del quale ci sono dieci biscotti. L’uomo politico ne prende nove e dice, rivolto all’elettore: “attento, l’immigrato vuole rubare il tuo biscotto”». Queste tre righe trovate in rete, forse rendono l’idea del messaggio che voglio mandare sul tema dell’immigrazione. Ne arrivano tanti di immigrati: quelli brutti, sporchi, probabilmente islamici, che … Continua a leggere Immigrazione: autodenuncia di un buonista »

Stelle cadenti: un sorriso celeste verso il Sud

La notte delle “stelle cadenti”, un appuntamento che, a dispetto delle tante disillusioni che la vita ci riserva, non cessa di esercitare il suo fascino onirico. Anche quest’anno, probabilmente, tanti di noi hanno trascorso qualche ora della notte col naso rivolto all’insù, nella speranza di riuscire per pochi attimi a catturare con lo sguardo qualche “lacrima di san Lorenzo”, cui affidare la realizzazione di un … Continua a leggere Stelle cadenti: un sorriso celeste verso il Sud »

Rieti città amica dei bambini?

Entrando in città da porta D’Arci salta subito agli occhi un manifesto gigantesco con su scritto «Rieti, città amica dei bambini»: sembra quasi che da quel punto in poi si entri una città a misura di bambino e invece… Nel manifesto non viene minimamente evidenziato che si tratta di una manifestazione della durata di circa 15 giorni dal 11 al 26 maggio, una manifestazione corposa, ricca di … Continua a leggere Rieti città amica dei bambini? »

Non sono scioperi, è una simil guerriglia

Ancorché di grande impatto, sono situazioni a somma zero, anzi in deficit, in cui il rischio è che perdano un po’ tutti. I cittadini utenti, innanzi tutto, perché ostaggio di situazioni imprevedibili. Ma anche i lavoratori, che rischiano di arroventare le relazioni con gli utenti, senza potere contare su risultati tangibili. Il tutto sullo sfondo della crisi del sindacato. I macchinisti della metro a Roma … Continua a leggere Non sono scioperi, è una simil guerriglia »

Scuole paritarie: sentenza sull’Ici, retrogusto ideologico

Non dovremmo essere più lungimiranti e soprattutto accogliere il principio di realtà che contraddice ogni fumisteria? E nel caso specifico, riconoscere definitivamente il ruolo “pubblico” delle scuole paritarie anche sotto il profilo dell’esenzione dalla tassazione locale? Il Governo si muove per un chiarimento normativo. La sentenza della Corte di Cassazione che ha inflitto il pagamento dell’Ici arretrata ad alcuni istituti scolastici parificati in favore del … Continua a leggere Scuole paritarie: sentenza sull’Ici, retrogusto ideologico »

Baratto amministrativo? Materia per un sindaco a 5 stelle!

«Il Movimento 5 Stelle si contraddistingue per le proposte e le condivisioni che provengono dal basso, ossia dai cittadini. Sono crescenti e sempre più numerosi nella nostra città, i cittadini, in forma singola, (chissà quanti lo faranno nell’ombra dei riflettori) o in semplici gruppi come i “volontari per forza” capitanati dall’inossidabile Benito Rosati, che si prodigano armati di tanta e buona volontà, a ripulire dalla … Continua a leggere Baratto amministrativo? Materia per un sindaco a 5 stelle! »

Rieti, i Volontari per forza e il senso della comunità

In una città capace di litigare su qualche vaso di fiori o sul modo di stendere i panni, la buona notizia è che continuano a crescere i “volontari per forza”, i cittadini capaci di voler bene a se stessi e agli altri Segnalare quello che non va in fatto di manutenzione urbana, cura del verde, pulizia delle strade, è diventata oramai quasi una moda. Lo … Continua a leggere Rieti, i Volontari per forza e il senso della comunità »

Piazza della Loggia: dopo le condanne riconciliare Brescia

I giudici della Corte d’Assise d’Appello di Milano hanno condannato all’ergastolo Carlo Maria Maggi, ex ispettore veneto di Ordine Nuovo, e Maurizio Tramonte, ex fonte “Tritone” dei servizi segreti, per la strage di piazza della Loggia a Brescia. L’attentato del 28 maggio 1974 provocò la morte di otto persone e un centinaio di feriti. La parola fine, scritta dalla giustizia, può essere letta e rilanciata … Continua a leggere Piazza della Loggia: dopo le condanne riconciliare Brescia »

Movimenti popolari: nel Sud del mondo, ma non solo, per poveri ed esclusi

Una mappa dai contorni indefiniti e iniziative molto diverse, sempre in evoluzione, che si estende soprattutto nel Sud del mondo, con una presenza maggioritaria in America Latina, ma anche in Asia meridionale, Africa, Europa e America del Nord. Tra le curiosità: un movimento cambogiano a tutela dei conducenti di tuk-tuk, i caratteristici taxi che popolano strade e città asiatiche. Contadini senza terra, famiglie senza casa, … Continua a leggere Movimenti popolari: nel Sud del mondo, ma non solo, per poveri ed esclusi »

Borsellino e il dovere della buona memoria

Gli agenti Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina; il giudice Paolo Borsellino. “Servitori dello Stato”, si sarebbe detto un tempo, in realtà italiani al servizio del popolo italiano, schierati dalla parte della legge e per questo uccisi dalla mafia con una bomba esplosa in via D’Amelio il 19 luglio 1992 a Palermo. Una strage che seguiva di pochi … Continua a leggere Borsellino e il dovere della buona memoria »

“Baratto amministrativo”: il Comune di Rieti che ne dice?

Io ti do quattro chili di mele colte dal mio albero e tu, ciabattino, mi aggiusti un paio di scarpe rotte. Oppure: io pulisco le scale del condominio da qui a Natale, e gli altri inquilini mi permettono di lasciare l’auto in cortile. Si chiama baratto, probabilmente lo hanno inventato i primi Sapiens e funziona come scambio alla pari, con reciproco vantaggio. Si tratta solo … Continua a leggere “Baratto amministrativo”: il Comune di Rieti che ne dice? »

Caso John Silver, il Sindaco: l’ambiente va rispettato ma anche vissuto

Va avanti da giorni una polemica sui lavori di riqualificazione della sponda del Velino messa in atto dal pub John Silver nel tratto sotto il ponte di via Roma. Per dare forza al proprio dissenso, uno dei residenti, il geologo Riccardo Massimiliano Menotti, ha invitato a cena il sindaco Simone Petrangeli, in modo che il primo cittadino possa «costatare personalmente una situazione insostenibile». E Petrangeli non manca di rispondere … Continua a leggere Caso John Silver, il Sindaco: l’ambiente va rispettato ma anche vissuto »