Archivio Tag: Nord America

Esodo dall’Honduras: in decine di migliaia superano le frontiere. Le Chiese aprono le porte, ma c’è preoccupazione

Il loro sogno: arrivare negli Stati Uniti. Grazie al tam tam dei social, dopo un giorno il gruppo era diventato una carovana. All’inizio della settimana sono stati in 3.500 ad entrare in Guatemala, primo passaggio obbligato del lungo viaggio. Poi, dietro di loro si sono mosse altre migliaia di persone: circa la metà sono donne. Ci sono bambini, anziani, persone in precarie condizioni fisiche

Trump presidente: trampolino o trappola?

Il 20 gennaio si è insediato il 45° Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump. Finita la campagna elettorale e la ‘vacanza’ dopo la vittoria adesso il gioco si fa duro. Per ora è solo il suo discorso a tenere banco nei media di tutto il mondo e già da queste prime parole da Presidente possiamo provare a intuire come sarà l’America del prossimo futuro. … Continua a leggere Trump presidente: trampolino o trappola? »

Stati Uniti verso il voto: cattolici scettici sui due candidati. Trump e Clinton non convincono

Motori a pieni giri per la campagna elettorale americana. Il magnate repubblicano e la ex segretario di Stato percorrono miglia su miglia per accaparrarsi le preferenze. Ma il mondo cattolico è diviso e perplesso: su migrazioni, famiglia, aborto, giustizia, pace non trova risposte che soddisfino appieno sul piano etico e sociale Non sono convinti né dell’uno né dell’altro. Gli americani cattolici fanno fatica a scegliere … Continua a leggere Stati Uniti verso il voto: cattolici scettici sui due candidati. Trump e Clinton non convincono »

Orlando: la condanna dei musulmani, che si sentono sotto assedio. Ma il problema restano le armi

“Nessuna violenza è giustificata”: dal Consiglio delle relazioni islamico-americane della Florida si alzano le voci di solidarietà con il popolo statunitense. Una comunità religiosa integrata che si interroga su quanto avvenuto domenica nella discoteca gay, con 49 morti e una cinquantina di feriti. Proseguono le indagini dell’Fbi. Nel frattempo sale la polemica politica e la parola passa a Donald Trump e Hillary Clinton, candidati alla … Continua a leggere Orlando: la condanna dei musulmani, che si sentono sotto assedio. Ma il problema restano le armi »

Presidenziali Usa: una battaglia giocata anche sullo scacchiere religioso

Gli Stati Uniti verso il Super Tuesday del 1° marzo: tappa fondamentale per avere un’idea di chi saranno i candidati ufficiali (repubblicano e democratico) alle elezioni presidenziali. Paolo Naso, autore del libro “God Bless America” ci aiuta a capire come i candidati si stanno muovendo sullo scacchiere religioso degli Stati Uniti. L’8 novembre si voterà il prossimo presidente degli Stati Uniti d’America. Ma la data … Continua a leggere Presidenziali Usa: una battaglia giocata anche sullo scacchiere religioso »

“Il Papa non tollera che il popolo sia maltrattato”. La riflessione di Gianni Valente dopo il viaggio in Messico

“Francesco valorizza e plaude quelli che vivono la vocazione come servizio al popolo di Dio, mentre mette in guardia quanti riducono la vocazione religiosa a un lavoro o, peggio, a uno strumento di dominio. È un’esperienza che lui stesso ha vissuto da sacerdote e vescovo”. Così il giornalista Gianni Valente, che riflette su alcuni dei temi principali emersi dal viaggio apostolico del Papa in Messico: la questione migratoria, … Continua a leggere “Il Papa non tollera che il popolo sia maltrattato”. La riflessione di Gianni Valente dopo il viaggio in Messico »

“Aiutiamo le bambine”. La buona battaglia di Michelle Obama per il diritto all’educazione femminile

La First Lady è partita da una drammatica consapevolezza: “Oggi ci sono 62 milioni di bambine che non vanno a scuola”. La denuncia del ritardo culturale: “Non stanno ricevendo alcuna istruzione formale, non imparano a leggere o a scrivere, non studiano la matematica, non stanno acquisendo nessuna delle competenze di base necessarie per provvedere a loro stesse e alle loro famiglie, e quindi non sono messe … Continua a leggere “Aiutiamo le bambine”. La buona battaglia di Michelle Obama per il diritto all’educazione femminile »

Usa e Cuba: cadono le barriere. I cattolici adesso tornano a sperare

Sia a Washington che all’Avana si guarda con rinnovata fiducia con la riapertura, oltre mezzo secolo dopo, delle relazioni diplomatiche. A Papa Francesco si riconosce il merito di aver contribuito alla distensione. La voce dei credenti del Paese centroamericano, dove la libertà religiosa è stata a lungo negata. La bandiera americana issata all’Avana, quella cubana a Washington. Con questo doppio gesto Stati Uniti e Cuba … Continua a leggere Usa e Cuba: cadono le barriere. I cattolici adesso tornano a sperare »

Usa, se il 71 % di cristiani vi sembran pochi…

Jeff Cavins, noto autore cattolico, si dice sorpreso dai dati, ma in positivo: “La tenuta del cristianesimo in America è straordinaria se si considera che le voci cattoliche e protestanti sono praticamente inesistenti nei telegiornali e nei mezzi di comunicazione generalisti”. Preoccupano l’assenza nel dibattito pubblico e lo scarso slancio missionario, soprattutto degli adulti. Sulle banconote americane si legge “In God We Trust”, crediamo in … Continua a leggere Usa, se il 71 % di cristiani vi sembran pochi… »

Washington e L’Avana: ai poveri non vadano le briciole dei ricchi

Bastano pochi minuti, a volte, per cambiare la storia. L’immagine della stretta di mano tra il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, e il presidente di Cuba, Raul Castro, ha già fatto il giro del mondo come simbolo del processo di disgelo avviato lo scorso dicembre. Nelle prossime ore, è atteso un incontro tra i due presidenti a margine del primo vertice delle Americhe al … Continua a leggere Washington e L’Avana: ai poveri non vadano le briciole dei ricchi »

Nei campus Usa è allarme rosso per le violenze sessuali

Il filmato “The Hunting Ground” (letteralmente “terreno di caccia”), è stato diretto da Kirby Dick e Amy Ziering. Secondo gli osservatori specializzati, il numero di denunce è aumentato in modo impressionante. Si è passati dalle 2.600 denunce nel 2009 alle 3.900 nel 2012: un aumento vertiginoso di circa il 50% in soli tre anni. Sotto accusa gli stili di vita delle nuove generazioni. Il sistema … Continua a leggere Nei campus Usa è allarme rosso per le violenze sessuali »

Razzismo in America: un giorno difficile per mister Obama

Nel Wisconsin, uno stato del Nord, un poliziotto ha avuto una colluttazione con un ragazzo di colore di 19 anni. Gli ha sparato e lo ha ucciso. La vittima si chiamava Tony Robinson ed era disarmato. La notizia, che sembrava destinata alla cronaca locale, è però rimbalzata in tutto il mondo. Oggi il presidente Obama sarà a Selma, in Alabama, uno Stato del Sud, per … Continua a leggere Razzismo in America: un giorno difficile per mister Obama »

L’economia Usa tira. Così perde colpi “Teach for America”

Per il secondo anno consecutivo calano le candidature di insegnanti per l’inserimento nel progetto destinato a garantire un’educazione di qualità anche alle categorie sociali più disagiate. Durissima la selezione degli insegnanti, scelti fra i migliori laureati delle più prestigiose Università. Ma ora la ripresa economica, secondo alcuni osservatori, spinge i laureati a preferire altre professioni. Sono contraddittori i segnali che provengono dagli Usa. La ripresa … Continua a leggere L’economia Usa tira. Così perde colpi “Teach for America” »

Trenta bimbi di Haiti dalle macerie all’adozione negli Usa

Un’intera comunità del Minnesota, al confine con il Canada, li ha accolti. Tante coppie disponibili hanno aperto loro le braccia e la casa. L’essere vicini permette ai piccoli d’incontrarsi di frequente e, a seconda della stagione, potranno prendersi a palle di neve nei parchi, giocare interminabili partite di baseball e d’estate gareggiare a nuoto nei laghi che punteggiano la zona. Cinque anni fa Haiti è … Continua a leggere Trenta bimbi di Haiti dalle macerie all’adozione negli Usa »

Obama ha battuto la recessione, ma sul fronte estero…

Michael Desch, presidente del Dipartimento di Scienze politiche all’Università cattolica di Notre Dame, in Indiana: “Rispetto all’autunno del 2008 la disoccupazione si è dimezzata. La chiave di questo successo è stata il salvataggio dell’industria automobilistica e del sistema finanziario. È stato un rischio, ma ha funzionato”. Il successo della riforma sanitaria e l’incognita di quella sull’immigrazione. All’indomani della sconfitta del partito democratico alle elezioni di … Continua a leggere Obama ha battuto la recessione, ma sul fronte estero… »

Ora è ufficiale: Barack Obama è un’anatra zoppa

Il test di metà mandato consegna ai repubblicani la maggioranza alla Camera e al Senato. Determinante, in alcuni Stati, il voto cattolico, come in Colorado, dove si è discusso molto di aborto in campagna elettorale. La preoccupazione dei vescovi per lo stallo sulla riforma dell’immigrazione. Già si profila uno scontro al calor bianco per le prossime presidenziali. È il giorno più brutto per il presidente … Continua a leggere Ora è ufficiale: Barack Obama è un’anatra zoppa »

Obiezione di coscienza ai farmaci contraccettivi: vittoria al Senato Usa

Da più parti, la bocciatura della mozione presentata per bloccare una Sentenza della Corte suprema che riconosceva l’esenzione per motivi religiosi all’obbligo di copertura dei farmaci contraccettivi, è stata salutata come una vittoria della libertà religiosa. La soddisfazione dei cardinali di Boston e Baltimora. Di fatto riconosciuto il diritto all’obiezione anche alle aziende profit. Il Senato americano ha bocciato il 16 luglio la proposta di … Continua a leggere Obiezione di coscienza ai farmaci contraccettivi: vittoria al Senato Usa »

U.S.A. al gelo, emergenza freddo: la neve non spaventa parrocchie e Charities

Un pasto caldo e un alloggio improvvisato sono il primo obiettivo che si prefiggono i volontari delle comunità cattoliche sulla costa est negli Usa, colpita dalla tempesta “Hercules”. Dalla San Vincenzo alla Coalition for the Homeless, fino alle piccole parrocchie di periferia di New York, Boston e Buffalo, sono attive mense, servizi di prossimità e di accoglienza. La tempesta Hercules che ha investito la costa … Continua a leggere U.S.A. al gelo, emergenza freddo: la neve non spaventa parrocchie e Charities »

Nel deserto di Detroit semi di speranza

La città simbolo dell’industria automobilistica Usa è anche il primo caso di bancarotta di una metropoli americana. In questo contesto continua a operare la non-profit cattolica “Focus Hope”: dalla fondazione, nel 1967, ha addestrato 11mila persone, delle quali 2.500 nell’uso di macchine utensili. Detroit dichiara fallimento: è la notizia che hanno rilanciato tutti i media del mondo. Ma cosa c’è dietro? Lo spaventoso debito della … Continua a leggere Nel deserto di Detroit semi di speranza »

Boston prega per i suoi morti

Messaggio dell’Arcidiocesi guidata dal cardinale O’ Malley: vicina alle vittime e all’intera popolazione cittadina. Un sacerdote della chiesa Our Lady of the Victories: «Se quelle bombe fossero scoppiate un’ora prima avrebbero potuto causare ancora più vittime». Fra i primi soccorritori, gli stessi maratoneti. In tanti hanno continuato la loro corsa oltre il traguardo per arrivare a donare il sangue all’ospedale Mass General hospital. Una grande … Continua a leggere Boston prega per i suoi morti »

USA: dai cattolici: no alle armi

Un’autentica mobilitazione contro il possesso e un fermo no alla “gun culture”, molto diffusa in alcune aree del Paese. Lettera aperta al Senato dal vescovo Stephen Blaire. Duro intervento sul «Washington Post» della portavoce della Conferenza episcopale americana, Ann Mary Walsh. Un sostegno indiretto alla campagna di Obama che punta all’approvazione di una nuova normativa per intensificare i controlli su chi intende acquistarle. Rifiutare con … Continua a leggere USA: dai cattolici: no alle armi »

Gli USA e il popolo di Obama

Washington, 21 gennaio: il giuramento di Barack Obama all'inizio del suo secondo mandato come presidente degli Stati Uniti

Ma il sostegno può non bastare, in assenza di una maggioranza al Congresso. Lungo la Pennsylvania Avenue la folla è di nuovo impazzita al passaggio di Obama e Joe Biden con le loro mogli. Quattro anni fa, quando Obama aveva sfilato per la prima volta tra quella folla commossa, il Paese era soffocato da una crisi economica pesantissima provocata da chi aveva voluto la deregulation … Continua a leggere Gli USA e il popolo di Obama »