Archivio Tag: Mondo

Cardinal Krajewski a Bangui per nuovo centro sanitario del Bambin Gesù

L’elemosiniere pontificio, cardinal Konrad Krajewski, è in partenza per Bangui in Centrafrica, dove sabato 2 marzo inaugurerà la nuova struttura sanitaria pediatrica ristrutturata e ampliata per volontà di Papa Francesco, con un intervento finanziato dalla Santa Sede e affidato alla progettazione e alla cura dell’ospedale Bambino Gesù. Con l’inviato del Papa, l’elemosiniere pontificio il card. Konrad Krajewski, saranno presenti nella Repubblica Centrafricana la presidente del … Continua a leggere Cardinal Krajewski a Bangui per nuovo centro sanitario del Bambin Gesù »

Centrafrica: Unicef, accordo di pace porti speranza per i bambini

Un passo positivo verso una pace duratura e la speranza di un futuro migliore per i bambini della Repubblica Centrafricana. Così Henrietta Fore, direttore generale di Unicef, commenta l’accordo di riconciliazione per il Centrafrica, firmato lo scorso 5 febbraio a Khartoum, in Sudan, tra il governo di Bangui e 14 gruppi armati per un progressivo disarmo dei ribelli e la cessazione delle ostilità. Il conflitto … Continua a leggere Centrafrica: Unicef, accordo di pace porti speranza per i bambini »

Pakistan: “Non mattoni ma libri”. Con padre Edward tra i bambini strappati al lavoro nelle fornaci

“Non mattoni ma libri”: è il motto di padre Edward Thurai Singham, missionario dello Sri Lanka, da 34 anni in Pakistan dove cerca di strappare al lavoro nelle fornaci bambini poveri cristiani e musulmani. Per questo ha fondato una scuola nell’estrema periferia nord di Lahore dove insegna loro a leggere e a scrivere. Il Sir, insieme ad una delegazione di Aiuto alla Chiesa che Soffre … Continua a leggere Pakistan: “Non mattoni ma libri”. Con padre Edward tra i bambini strappati al lavoro nelle fornaci »

Safer Internet Day 2019: essere umani vuol dire anche essere digitali

Il titolo della giornata di quest’anno (Together for a better internet) esplicita al meglio il ruolo attivo e responsabile di ciascuno, nel rendere i territori digitali luoghi positivi e sicuri. Anche la Chiesa cattolica, nelle sue diverse espressioni, ormai da tempo, si interroga su questa esigenza “migliorativa”. E lo fa non cedendo a facili moralismi o a rifiuti deresposanbilizzanti, ma mettendosi in gioco e assumendo … Continua a leggere Safer Internet Day 2019: essere umani vuol dire anche essere digitali »

Maduro blocca l’arrivo di aiuti. Distribuzione coordinata da Caritas

Susana Raffalli Arismedi è una delle più grandi esperte al mondo in emergenze di questo tipo. Collabora con la Caritas dal 2011, in precedenza ha lavorato per l’Unicef, la Croce rossa, varie Ong. E’ stata in America Centrale, nelle Filippine, in Birmania… E negli ultimi anni si è data una missione: lavorare a testa bassa per salvare il maggior numero di persone possibile, soprattutto bambini, … Continua a leggere Maduro blocca l’arrivo di aiuti. Distribuzione coordinata da Caritas »

Asia Bibi, la Corte Suprema del Pakistan conferma l’assoluzione: ecco cosa è successo

Asia è stata scarcerata il 9 novembre, dopo 3.429 giorni di carcere, e condotta in una località segreta dove si trova assieme al marito. A tutt’oggi non ha ancora incontrato le figlie che da diversi giorni si trovano all’estero. Dopo il 31 ottobre, gli islamisti che già prima del verdetto avevano minacciato di morte i giudici della Corte Suprema e chiesto a gran voce l’impiccagione … Continua a leggere Asia Bibi, la Corte Suprema del Pakistan conferma l’assoluzione: ecco cosa è successo »

Migranti, Caritas Europa: «Criminalizzazione solidarietà minaccia nostri valori e mette a rischio democrazia»

«Le persone vanno  sbarcate il prima possibile nel porto più vicino e subito assistite»: lo afferma Leïla Bodeux, di Caritas Europa, invitando i governi europei a trovare un meccanismo stabile, prevedibile e organizzato in previsione dei prossimi sbarchi, per non dover negoziare ogni volta accordi come accaduto di recente per le navi di Sea Watch e Sea Eye.

Sea Watch e Sea Eye: Muscat (Malta), via libera a trasferimento dei migranti, poi ripartiti in 8 Paesi

«L’operazione per trasferire i migranti sulle navi delle nostre forze armate inizierà il prima possibile»: lo ha detto poco fa Joseph Muscat, premier di Malta, annunciando il via libera all’accordo europeo per ripartire i migranti delle navi Sea Watch e Sea Eye da settimane in mare con 49 persone a bordo. I migranti verranno poi redistribuiti tra 8 Paesi Ue, tra cui l’Italia.

Che mondo sarà nel 2019? Dieci domande e risposte per capire dove stiamo andando

Quali crisi affliggeranno il pianeta, quante guerre economiche si combatteranno, dove verranno schierati gli eserciti? E chi tirerà i fili della politica? A tentare di rispondere è un dossier dell’Istituto per gli studi di politica internazionale (Ispi), che in dieci domande ha immaginato il “Mondo che verrà” attraverso voci autorevoli dall’Italia e dall’estero.

Pena di morte, anche la Malesia la abolisce. Impagliazzo: «Togliere legittimità a tutte le violenze»

143 i Paesi che hanno abolito la pena di morte, ma sono 56 quelli che ancora la mantengono in vigore e 23 quelli in cui le condanne sono eseguite. In Europa, è la Bielorussia l’ultima nazione nel cui ordinamento è contemplata la pena capitale e le esecuzioni avvengono senza nemmeno informare i familiari dei condannati. Su questo fronte, dunque, si sono raggiunti importanti traguardi, ma resta ancora molto fare.

Burundi, p. Pulcini, “la grande paura è il ritorno del problema etnico”

“La speranza è che chi governa il Burundi si apra alla comunità internazionale, all’Ue, all’Onu, per il bene del Paese. Altrimenti si rischia di andare verso la catastrofe in termini economici. E poi che si possa ripresentare il problema etnico: quella è la grande paura”. A parlare dalla sua parrocchia di Kamenge, nella diocesi di Bujumbura, in Burundi, è padre Mario Pulcini, superiore regionale dei saveriani del Burundi, … Continua a leggere Burundi, p. Pulcini, “la grande paura è il ritorno del problema etnico” »

Negli Stati Uniti si celebra la Giornata nazionale per tutti i marinai

per celebrare l’arrivo a Liverpool della prima nave a vapore partita proprio il 22 maggio da Savannah in Giorgia, la celebrazione voleva onorare la Marina mercantile americana e oggi ricorda tutti coloro che lavorano sui mercantili e i benefici apportati dall’industria marittima alle nostre società. Brendan J. Cahill, vescovo della diocesi di Victoria, in Texas e responsabile dell’Apostolato del Mare (Aos), ha celebrato una messa … Continua a leggere Negli Stati Uniti si celebra la Giornata nazionale per tutti i marinai »

Venezuela: i vescovi, “posticipare le elezioni a fine anno” / VIDEO

La Conferenza episcopale del Venezuela prende oggi posizione sulle elezioni presidenziali previste il 20 maggio prossimo, nonostante il Paese sia al collasso e non ci siano garanzie di rispetto delle regole democratiche Le elezioni presidenziali previste in Venezuela il 20 maggio prossimo “non sono la soluzione” alla grave crisi umanitaria e politica che affligge il Paese, con il popolo affamato e afflitto da mille problemi. … Continua a leggere Venezuela: i vescovi, “posticipare le elezioni a fine anno” / VIDEO »