Archivio Tag: Migrantes

Serve più accoglienza per i migranti forzati

È un cambiamento che si impone: diminuiscono gli immigrati per ragioni economiche mentre crescono, invece, i migranti in fuga dalle guerre. Se nel 2014 sono arrivate oltre 170mila persone sul territorio italiano, al 1° gennaio 2015 le persone accolte e rimaste nelle diverse strutture di prima e seconda accoglienza sono poco meno di 66.000, cioè poco più di 1/3. La Giornata mondiale del migrante e … Continua a leggere Serve più accoglienza per i migranti forzati »

Rifugiati di via Salaria, occorre una soluzione

A portare un minimo di sollievo sono stati, poche ore prima di Natale, il diacono Arnaldo Proietti e don Valerio Shango. I responsabili di Migrantes e Pastorale sociale avevano sollecitato la comunità reatina ad alleviare il disagio dei rifugiati occupanti il villino di via Salaria. E al gruppetto di africani, che, immediatamente dopo lo sgombero disposto dalle autorità senza provvedere ad alcuna alternativa, erano tornati … Continua a leggere Rifugiati di via Salaria, occorre una soluzione »

Immigrazione e crisi del lavoro: Rieti su Radio Vaticana

Ci sono la crisi del sistema industriale reatino e la situazione di alcuni rifugiati nell’intervento di don Valerio Shango nella puntata del 31 dicembre della trasmissione «Al di là della notizia» di Radio Vaticana. «Abbiamo lottato facendo anche un’appello alla città insieme all’Ufficio Migrantes, qualcuno ci è venuto incontro e abbiamo riallacciato le utenze, abbiamo portato loro le legna» spiega il direttore dell’Ufficio pastorale per … Continua a leggere Immigrazione e crisi del lavoro: Rieti su Radio Vaticana »

Rifugiati in via Salaria: necessaria una soluzione al problema

Superato il clamore per lo sgombero e l’immediata rioccupazione del villino in via Salaria, i rifugiati protagonisti della vicenda sembrano nuovamente caduti nel dimenticatoio. Eppure sono sempre lì: abitano l’immobile in 15, talvolta in 18. Fino a poche ore prima del Natale, erano senza acqua calda, senza riscaldamento, senza corrente elettrica. Hanno il bagno intasato. Dopo aver verificato la situazione, il diacono Arnaldo Proietti (direttore … Continua a leggere Rifugiati in via Salaria: necessaria una soluzione al problema »

Tornano luce e gas nel villino dei rifugiati

Sarà un po’ meno disagiato il Natale dei rifugiati nel villino di via Salaria. Grazie alla generosità dei lettori di «Frontiera» e all’impegno dell’Ufficio diocesano Migrantes e di quello per i Problemi Sociali ed il Lavoro, questa mattina è arrivata una fornitura di gas, mentre nel primo pomeriggio è stata ripristinata anche la luce elettrica. Sono piccoli passi avanti che ovviamente non risolvono il problema, ma che … Continua a leggere Tornano luce e gas nel villino dei rifugiati »

Un appello per i rifugiati nel villino in via Salaria

Superato il clamore per lo sgombero e l’immediata rioccupazione del villino in via Salaria, i rifugiati protagonisti della vicenda sono nuovamente caduti nel dimenticatoio. Eppure sono sempre lì: abitano l’immobile in 15, talvolta in 18, senza acqua calda, senza riscaldamento, senza corrente elettrica. Hanno il bagno intasato. L’hanno verificato il 15 dicembre il diacono Arnaldo Proietti – direttore dell’ufficio Migrantes diocesano – e don Valerio Shango … Continua a leggere Un appello per i rifugiati nel villino in via Salaria »

Prime comunioni “circensi” per l’Ufficio Migrantes

Tra le attività dell’ufficio Migrantes c’è la continua attenzione ai bisogni spirituali delle persone in movimento. La realtà, non corrisponde solo al fenomeno dell’immigrazione che occupa continuamente le colonne dei nostri giornali, ma anche alle comunità nomadi e alla vita di chi si sposta continuamente per il proprio mestiere. Ad esempio le persone impegnate nei circhi e i giostrai. A tale proposito, lo scorso 5 … Continua a leggere Prime comunioni “circensi” per l’Ufficio Migrantes »

Immigrati a Rieti: requisiti morali in una città preoccupante

L’Ufficio Migrantes della diocesi di Rieti vive con ansia la vicenda dei rifugiati che occupano il villino in via Salaria. Non solo per i fatti in se stessi, ma anche rispetto alle reazioni che in città si colgono sulla vicenda. Preoccupano diversi commenti presenti sulle pagine dei social network. Più o meno si dice: «Se non gli sta bene come li trattiamo, se ne tornino … Continua a leggere Immigrati a Rieti: requisiti morali in una città preoccupante »

La comunità Greco-Cattolica Ucraina festeggia dieci anni di presenza a Rieti

Sono passati dieci anni da quando don Salvatore Nardantonio permise la celebrazione della prima Messa greco-cattolica nella chiesa presso Porta d’Arce. «Quella preghiera fu di grande conforto per tutti in un momento di nostalgia e difficoltà morale» raccontano dalla comunità, che il 9 di novembre festeggia l’anniversario della propria presenza a Rieti in collaborazione con l’Ufficio Migrantes diocesano, diretto dal diacono Arnaldo Proietti. E sono … Continua a leggere La comunità Greco-Cattolica Ucraina festeggia dieci anni di presenza a Rieti »

C’è un cimitero in fondo al mare

Il 2 novembre, ogni famiglia si appresta a ricordare i “suoi” morti e a onorarli con una visita al camposanto e un’invocazione più intima, più profonda. Un rito di amore per non dimenticare chi non c’è più ma non cessa di essere presente. E allora, proviamo ad “adottare” un defunto ignoto: un pensiero, una preghiera. Come il piatto in più che su tante tavole si … Continua a leggere C’è un cimitero in fondo al mare »

Italiani nel mondo. Crisi e disoccupazione: boom di migranti verso il Regno Unito

Secondo i dati forniti dalla Fondazione Migrantes si è trattato di ben 12.933 persone, con un aumento del 71% in un anno. Seguono Germania, Svizzera, Francia, Argentina e Brasile. In totale sono 94.126 gli italiani emigrati nel corso del 2013, con un aumento del 16,1% rispetto al 2012. Considerevole la fascia tra i 35 e i 49 anni (26,8%), a riprova della gravità della crisi … Continua a leggere Italiani nel mondo. Crisi e disoccupazione: boom di migranti verso il Regno Unito »

Migrantes presenta il “Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo”

La Fondazione Migrantes e la Ser Itali Ateneo  presenteranno, il prossimo 11 Giugno 2014 presso il The Church Palace (Domus Mariae, via Aurelia 481 – Roma) alle ore 10,30 il “Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo”. Il volume, che esce dopo alcuni anni di lavoro, si articola in 1.500 pagine con circa 700 lemmi-articoli e oltre 160 box di approfondimento, 17 appendici monotematiche, 500 … Continua a leggere Migrantes presenta il “Dizionario Enciclopedico delle Migrazioni Italiane nel Mondo” »

Percorsi d’integrazione

Domenica 30 marzo si è svolto un incontro del vicario generale don Jaroslaw Krzewicki e del direttore dell’Ufficio Migrantes Arnaldo Proietti con i pastori diocesani e non di diverse nazionalità, e con le suore di S. Filippa Marreri in Borgo S. Pietro. All’iniziativa di carattere ecumenico ha partecipato anche padre Costantin dalla Chiesa ortodossa. Scopo dell’appuntamento era un “conoscersi e raccontarsi” la vita da parte … Continua a leggere Percorsi d’integrazione »

Essere donna, e migrante, oggi

Ufficio Migrantes e Caritas diocesana, in occasione della festa della donna, promuovono una giornata di riflessione sulla condizione della donna, ed in particolare sulla condizione della donna migrante. I due uffici diocesani daranno quindi vita ad un dibattito di approfondimento, che sarà seguito da un’esibizione musicale del coro della Comunità Ucraina di Rieti, da una performance del gruppo teatrale “il Pipistrello”, e dalla lettura di … Continua a leggere Essere donna, e migrante, oggi »

Manette al vescovo che marcia con i fuori casta

La Fondazione Migrantes, istituzione ecclesiale che si occupa dell’accoglienza e integrazione ha ripreso la sua attività nella nostra diocesi con un incontro a cui hanno partecipato esponenti importanti a livello regionale della fondazione stessa, della Caritas e di altre istituzioni ecclesiali e civili. L’intervento più applaudito è risultato quello di Don Valerio il quale, dopo una sentita rievocazione di Nelson Mandela, con accenti infocati, ha … Continua a leggere Manette al vescovo che marcia con i fuori casta »

Rieti tra accoglienza, incontro e collaborazione

E dire che, nel suo lavoro di autista Cotral, ne incontra tanti di stranieri, specialmente quelli che transitano da e verso la capitale. Quando mai avrebbe pensato che, diventato diacono della Chiesa reatina, si sarebbe trovato a operare nella pastorale specificamente dedicata a loro… Così è capitato ad Arnaldo Proietti, da alcuni mesi incaricato dal vescovo di Rieti di dirigere la Migrantes diocesana. Per istituire un ufficio nell’organigramma di Curia specificamente dedito alla pastorale delle migrazioni (prima era … Continua a leggere Rieti tra accoglienza, incontro e collaborazione »

L’immigrazione va gestita, non abbandonata a se stessa

L’accoglienza e l’integrazione sono l’essenza di una immigrazione che va gestita e non abbandonata a se stessa. Oggi l’immigrazione è un tema di grande attualità, sono tante le persone che si spostano da un paese all’altro per trovare uun lavoro appagante, spesso creando problemi al paese ospitante. L’Europa Unita ha redatto un documento nel 2011 dal titolo “Agenda Europea per l’integrazione” con cui ha proposto … Continua a leggere L’immigrazione va gestita, non abbandonata a se stessa »

Migrantes, la fede in movimento

Affrontiamo con il direttore dell’Ufficio Migrantes della Diocesi di Rieti il problema della mobilità umana dal punto di vista sociale e religioso. Nel mese di maggio, il Vescovo di Rieti Delio Lucarelli ha istituito anche nella nostra diocesi l’ufficio Migrantes, affidandone la direzione ad Arnaldo Proietti. Diacono permanente dal 2006, Arnaldo è stato in servizio dalla data di ordinazione presso la parrocchia di santa Maria … Continua a leggere Migrantes, la fede in movimento »