Archivio Tag: Guerre e conflitti

Siria: tregua di 120 ore, padre Ayvazian: «Una buona notizia ma speriamo nella pace»

120 ore, cinque giorni: è questo il tempo della tregua, o della “pausa”, nell’offensiva turca contro i miliziani curdi nel Nord della Siria, frutto dell’accordo raggiunto nella serata di ieri, 17 ottobre, ad Ankara tra il vicepresidente Usa, Mike Pence, il segretario di Stato Usa, Mike Pompeo, e il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan

Siria, Orkan: «Stiamo assistendo a un massacro»

Yilmatz Orkan, rappresentante dell’ufficio informazione del Kurdistan in Italia, non ha usato mezzi termini per descrivere quanto sta avvenendo nel nord est della Siria, invasa una settimana fa dall’esercito turco e dalle milizie jihadiste affiliate: «Ci sono decine di ospedali che non funzionano più, servono medici e medicine. La cosa più importante è fermare i bombardamenti in questa zona dove vivono quasi 5 milioni di persone»

Siria, Bressan: «In ballo c’è l’integrità territoriale»

Il 9 ottobre prendeva inizio l’offensiva turca in territorio siriano denominata “Fonte di pace”. Movimenti di truppe e di mezzi al confine, attacchi aerei e di terra, morti e feriti, molti civili, centinaia di migliaia di sfollati in fuga sono il quadro che accompagna questo nuovo fronte di guerra che non poche reazioni sta provocando a livello internazionale

Padre Alsabagh (Aleppo), “le ferite si curano con la riconciliazione” / VIDEO

“Il Papa in Siria? È stato invitato diverse volte in modo formale e informale a visitare la Siria. Tutti i vescovi hanno manifestato questa volontà. Certo bisogna anche capire dove andare ospite e chi visitare. Non è facile e anche la sicurezza non è stabile”. Non nasconde la speranza di vedere il Pontefice nel suo Paese dilaniato da oltre sette anni di guerra, padre Ibrahim … Continua a leggere Padre Alsabagh (Aleppo), “le ferite si curano con la riconciliazione” / VIDEO »

Bagno di sangue in Nicaragua. La Chiesa sospende il Dialogo con il governo

“Qui ci stiamo tutti giocando la pelle. Questa non è l’ora e questo non è il momento di una falsa neutralità. Chi rimane neutrale, in realtà, ha già scelto. E chi non esprime il suo pensiero, in realtà ha già deciso”. Parole nette, quelle che mons. Rolando José Álvarez Lagos, vescovo di Matagalpa, in Nicaragua, trasmette al Sir. Espressioni che esprimono bene la posizione assunta … Continua a leggere Bagno di sangue in Nicaragua. La Chiesa sospende il Dialogo con il governo »

Gaza, suor Tighe (Caritas Jerusalem), “una bomba pronta ad esplodere”

“Una bomba pronta ad esplodere”: è questa l’immagine che suor Bridget Tighe, da gennaio direttrice generale di Caritas Jerusalem, usa per descrivere al Sir la situazione a Gaza dove ha vissuto e operato per ben cinque anni. Dopo le forti proteste delle settimane scorse, culminate nei violenti scontri del 14 maggio al confine con Israele, che hanno provocato decine di morti e migliaia di feriti, … Continua a leggere Gaza, suor Tighe (Caritas Jerusalem), “una bomba pronta ad esplodere” »

Veglia di preghiera per la pace a Gaza e in Medio Oriente

Riportiamo di seguito il testo dell’omelia tenuta da mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico di Gerusalemme, in occasione della veglia di preghiera per la pace a Gaza e in Medio Oriente che si è tenuta a Gerusalemme. Carissimi fratelli e sorelle, Siamo qui riuniti innanzitutto per stringerci intorno al dolore di quanti in questi ultimi giorni hanno perso la vita. Purtroppo, dobbiamo ancora una volta constatare che nella nostra Terra la … Continua a leggere Veglia di preghiera per la pace a Gaza e in Medio Oriente »

Venezuela, card. Urosa, «il governo è responsabile dell’integrità dei detenuti»

“È responsabilità del governo la sicurezza e l’integrità dei prigionieri che si trovano in carcere”: lo ha affermato oggi il card. Jorge Urosa Savino, arcivescovo di Caracas, a proposito della rivolta nel carcere El Helicoide, a Caracas, dove sono detenuti i prigionieri politici, altrimenti chiamato “La tumba” per i maltrattamenti a cui sono sottoposti i dissidenti. Dopo la nota dei vescovi venezuelani che chiedeva il … Continua a leggere Venezuela, card. Urosa, «il governo è responsabile dell’integrità dei detenuti» »

Scontri a Gaza. Da Silva: »Basta sparare, si faccia guerra alla povertà«

“Se i morti potevano essere evitati? Certo. Bastava non premere il grilletto. Papa Francesco lo ha detto ancora all’udienza di mercoledì: ‘Non è mai l’uso della violenza che porta alla pace. Guerra chiama guerra, violenza chiama violenza’. Così è stato e lo abbiamo visto con i nostri occhi. Adesso non sappiamo cosa ci riserverà il futuro. La paura è grande”. Dal compound della parrocchia latina … Continua a leggere Scontri a Gaza. Da Silva: »Basta sparare, si faccia guerra alla povertà« »

Gaza. Guterres (Onu), “l’urgente necessità di una soluzione politica”

Antonio Guterres, segretario delle Nazioni Unite, affida al portavoce Farhan Haq una dichiarazione sugli scontri al confine con la Striscia di Gaza che solo ieri hanno provocato oltre 50 morti e duemila feriti: “La violenza in atto sottolinea l’urgente necessità di una soluzione politica”. Il segretario generale ribadisce che “non esiste un’alternativa praticabile alla soluzione di due Stati, con Palestina e Israele che vivono fianco … Continua a leggere Gaza. Guterres (Onu), “l’urgente necessità di una soluzione politica” »

Mattarella, attacchi in Indonesia “colpiscono la pacifica coesistenza tra religioni ed etnie diverse”

È quanto ha scritto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio al presidente della Repubblica di Indonesia, Joko Widodo, a seguito degli attacchi terroristici che hanno insanguinato il Paese del sud-est asiatico negli ultimi giorni. “È con profonda tristezza che ho appreso degli attacchi terroristici che hanno sconvolto la città di Surabaya e a nome di tutti gli italiani e mio personale – afferma … Continua a leggere Mattarella, attacchi in Indonesia “colpiscono la pacifica coesistenza tra religioni ed etnie diverse” »

Gerusalemme. P. Ibrahim Faltas: “Non smettiamo di pregare per la pace”

“Sono in Terra Santa da 30 anni e non ho mai visto cose del genere, mai tanta rabbia da parte dei palestinesi. Si muore a Gaza, scontri sono in corso a Jenin, Ramallah, Hebron, Betlemme e in altre città della Cisgiordania. Il bilancio delle vittime si aggiorna in continuazione. E domani si teme sarà peggio”. A parlare al telefono, da Gerusalemme, è padre Ibrahim Faltas, direttore … Continua a leggere Gerusalemme. P. Ibrahim Faltas: “Non smettiamo di pregare per la pace” »

Siria: Oxfam, “la comunità internazionale mantenga gli impegni assunti”

“I donatori e i governi che si incontreranno il 24 e 25 aprile a Bruxelles, in occasione della seconda conferenza sulla crisi siriana, devono produrre un risultato concreto per alleviare le sofferenze di milioni di siriani allo stremo Uomini, donne e bambini costretti a sopravvivere in un paese ridotto in macerie da una guerra che ha già prodotto oltre 700 mila sfollati, solo dall’inizio dell’anno”. … Continua a leggere Siria: Oxfam, “la comunità internazionale mantenga gli impegni assunti” »

«Ci Resta il Nome»: grande interesse per la presentazione del libro di Pietro Vitelli

Si è svolta presso la sala conferenze della Sabina Universitas di Rieti, alla presenza di un numeroso pubblico, la presentazione del libro di Pietro Vitelli ” Ci Resta il Nome” in memoria dello zio Pacifico Vitelli e dei suoi compagni di avventura dispersi e caduti in Russia durante la seconda Guerra Mondiale. L’incontro, organizzato dal Lions Club Micigliano Terminillo, con il patrocinio del Comune di … Continua a leggere «Ci Resta il Nome»: grande interesse per la presentazione del libro di Pietro Vitelli »

Venezuela: i vescovi, “la Costituente è un pericolo per la democrazia”

“Non riformare la Costituzione ma applicarla”; “la Costituente non è necessaria ed è pericolosa per la democrazia del Venezuela”; “basta con la repressione!”: sono i numerosi appelli che i vescovi del Venezuela hanno nuovamente diffuso sui social network durante la lunga giornata di ieri, nel giorno del voto per l’Assemblea Costituente voluta dal governo Maduro ma contestata dall’opposizione e dalla piazza.

Venezuela: i vescovi, “la violenza non risolve i conflitti sociali ma li peggiora. No a irrazionalità e forza brutale”

“Ancora una volta alziamo la nostra voce contro la violenza”: “La violenza non può mai essere il modo di risolvere i conflitti sociali che si aggravano giorno dopo giorno nella nostra società venezuelana. L’eccessiva repressione con il suo bilancio di feriti, morti e detenuti produce maggiore violenza”

Sud Sudan: Medici Cuamm, “le armi sono sempre di più”

“La sterlina locale è ormai carta straccia, la povertà è dilagante e in giro vedi sempre più armi” scrive così don Dante Carraro, direttore dell’ong Medici con l’Africa Cuamm, ripartito per il Sud Sudan appena due mesi dopo la sua ultima missione. “Nei giorni scorsi Fao, Unicef e Wfp hanno dichiarato ufficialmente conclusa la carestia aperta nel febbraio scorso”, esordisce don Dante, in una mail … Continua a leggere Sud Sudan: Medici Cuamm, “le armi sono sempre di più” »