Archivio Tag: Giornata Mondiale della Gioventù

Papa Francesco a tu per tu con i giovani

Grande entusiasmo al Santuario di Solmoe, dove il Papa ha incontrato migliaia di ragazzi della Giornata della gioventù asiatica. Francesco ha preso appunti su un piccolo foglio, mentre tre giovani, dalla Corea, da Hong Kong e dalla Cambogia, gli raccontavano delle loro vite, dei loro dubbi e delle sfide che devono affrontare. Vocazione, perdono, speranza, riunificazione con la Corea del Nord, Chiesa in Cina continentale … Continua a leggere Papa Francesco a tu per tu con i giovani »

Dalla Corea: i cristiani siano una forza di rinnovamento

Nella Solennità dell’Assunzione, seconda giornata della visita in Corea, Papa Francesco ha presieduto la Messa nello stadio di Daejeon. Ai cattolici del Paese ha indicato “la speranza offerta dal Vangelo”: “È l’antidoto contro lo spirito di disperazione che sembra crescere come un cancro in mezzo alla società”. Prima della Messa l’incontro con una delegazione di familiari delle vittime del traghetto Sewol. Domani mattina il battesimo … Continua a leggere Dalla Corea: i cristiani siano una forza di rinnovamento »

Papa Francesco: «Riflettere sui valori che trasmettiamo alle nuove generazioni»

Riconciliazione tra le due Coree e solidarietà tra le generazioni: sono i temi al centro dei discorsi del primo giorno di Papa Francesco nel Paese asiatico. Ai vescovi coreani: “Essere custodi della memoria e custodi della speranza”. E ancora: non seguire “i criteri mondani”. Alle autorità: “La pace può essere raggiunta mediante il dialogo e l’ascolto attento e discreto, piuttosto che attraverso reciproche recriminazioni, critiche … Continua a leggere Papa Francesco: «Riflettere sui valori che trasmettiamo alle nuove generazioni» »

Corea: il Papa porterà il Vangelo della speranza

Terzo viaggio internazionale per Papa Francesco. Nella prima giornata è previsto l’incontro con le autorità e con una rappresentanza del corpo diplomatico. Nel pomeriggio (ora locale) l’incontro con i vescovi. I frutti che la Corea attende sono tanti. Anche perché, spiega monsignor Peter Kang U-il, presidente dei vescovi, “oggi la nostra società agonizza a causa di molti problemi”. Tra questi: guerra Nord-Sud, disparità economica e … Continua a leggere Corea: il Papa porterà il Vangelo della speranza »

Striscioni di benvenuto per il Papa. Un clima diverso in Corea

Le reti televisive mandano continuamente immagini di Papa Francesco, i suoi gesti di vicinanza ai malati e ai poveri, e ripropongono il calendario della visita con la descrizione dei luoghi toccati dal Pontefice. Tra i fedeli anche i familiari e gli amici delle circa 300 vittime del naufragio del traghetto Sewol. È certo che Francesco incontrerà personalmente una loro delegazione. Segnali forti della conoscenza dei … Continua a leggere Striscioni di benvenuto per il Papa. Un clima diverso in Corea »

La Gmg coreana per pochi intimi, ma faranno la storia

Saranno solo 6mila i giovani che da tutto il continente asiatico parteciperanno, nella diocesi coreana di Daejeon, alla VI Giornata della Gioventù asiatica. Di questi, un migliaio saranno i giovani delegati provenienti da 23 Paesi del continente asiatico. Le condizioni economiche disagiate dei luoghi di provenienza, ha impedito una più ampia partecipazione. Saranno 6 mila i giovani che da tutto il continente asiatico parteciperanno nella … Continua a leggere La Gmg coreana per pochi intimi, ma faranno la storia »

Il Papa incontro all’Asia giovane

Nel cuore dell’Asia, per una sorta di “Gmg continentale”. Potrebbe essere questa la fotografia della prossima estate. A scattarla, il Papa “venuto quasi dalla fine del mondo”, che sta considerando l’eventualità di un viaggio in Corea del Sud. È “allo studio”, ha reso noto oggi ai giornalisti il portavoce vaticano. La procedura è quella abituale: Papa Francesco ha ricevuto un invito da parte dei vescovi … Continua a leggere Il Papa incontro all’Asia giovane »

A Copacabana un oceano di cuori giovani

In tre milioni hanno accolto l’invito di Papa Francesco. “Siate Atleti di Cristo, allenatevi con preghiera, sacramenti e solidarietà, per costruire una Chiesa più bella e un mondo migliore”. E ancora: “È l’ora di essere terreno buono, cristiani non part-time, non inamidati, di facciata, ma autentici”. La spiaggia di Copacabana questa sera e questa notte ha gareggiato con l’Oceano, con i giovani separati dalle onde … Continua a leggere A Copacabana un oceano di cuori giovani »

Gmg, tra Rieti e Brasile

Culmina nell’odierna celebrazione eucaristica domenicale presieduta da papa Francesco (che, per il fuso orario, si potrà seguire da noi in diretta televisiva nel pomeriggio) l’evento che in questi giorni ha raccolto in Brasile la gioventù cattolica di tutto il mondo. Tra loro, come detto, la quarantina di giovani neocatecumenali partiti da Rieti, pronti a rientrare nei prossimi giorni dopo l’incontro specifico dei giovani del Cammino con … Continua a leggere Gmg, tra Rieti e Brasile »

A Copacabana come nell’antica Gerusalemme

La grande domanda di Papa Francesco ai giovani: «Siete di quelli che si lavano le mani come Pilato e guardano dall’altra parte oppure siete come il Cireneo che aiuta Gesù a portare quel legno pesante? Voi come siete?». La festa e il silenzio. La gioia ed il raccoglimento. La Via Crucis sulla spiaggia di Copacabana si è svolta immersa tra questi due tempi, non opposti … Continua a leggere A Copacabana come nell’antica Gerusalemme »

La finestra di Davide. “Bota fé, Metti fede”

Dopo aver camminato nella favela e avere incontrato l’invisibile ricchezza della fede di tanti che lì lo hanno accolto portando l’onore del proprio cuore e ricevendolo in un luogo di vita molto dura e sgangherata, il Papa ha accolto i giovani della Gmg sulla spiaggia di Rio, facendo un’analogia tra quella spiaggia e la spiaggia su cui Gesù incontrò e chiamò per la prima volta … Continua a leggere La finestra di Davide. “Bota fé, Metti fede” »

Droghe: per dare un taglio bisogna imparare a dire dei “sì” e dei “no”

Ernesto Olivero, fondatore del Sermig, ripropone l’urgenza educativa che deve vedere gli stessi giovani come protagonisti. E si chiede: “Quanti giovani dobbiamo ancora veder morire di droga prima di aprire gli occhi? Cosa aspettiamo a ribellarci? C’è bisogno di una ribellione, anche verso lo spinello, perché è l’inizio del cammino perverso”. E ancora: In tante parti del mondo la Chiesa è veramente nella ‘immondizia’ della … Continua a leggere Droghe: per dare un taglio bisogna imparare a dire dei “sì” e dei “no” »

Fuori dal tunnel delle droghe ”Puoi rialzarti, se vuoi”

L’ospedale Sao Francisco de Assis na Provedencia è un luogo di dolore ma anche di speranza. E il Papa la comunica con i suoi abbracci e i suoi sguardi. Tra la folla ci sono anche Maria Teresa e Ruggero Badano, i genitori di Chiara Luce, la ragazza morta a diciotto anni per un tumore osseo che è stata proclamata beata il 25 settembre 2010. È … Continua a leggere Fuori dal tunnel delle droghe ”Puoi rialzarti, se vuoi” »

La finestra di Davide. Maria, la prima ragazza cristiana alla Gmg

Mi ha colpito che Papa Francesco ha voluto incorniciare il suo viaggio con due saluti, alla partenza a Roma e all’arrivo in Brasile: due saluti alla Madonna, alla prima ragazza della storia cristiana, la prima giovane dei tantissimi giovani che anche oggi si trovano con Papa Francesco, la prima giovane cristiana. La Madonna non aveva milioni di persone intorno, come i ragazzi di oggi, ma … Continua a leggere La finestra di Davide. Maria, la prima ragazza cristiana alla Gmg »

La fede semplice dei pellegrini come luogo teologico

Qui «è avvenuto un fatto bellissimo», ha detto Papa Francesco. I pastori si sentivano «incoraggiati, accompagnati e, in certo senso, ispirati» dai pellegrini che venivano ogni giorno ad affidare la loro vita alla Madonna. Non erano due Chiese, la docente e la discente separate, magistero e discepolato considerati come settori a parte, l’uno attivo e l’altro passivo nel formulare la dottrina e nell’attuazione pratica, ma … Continua a leggere La fede semplice dei pellegrini come luogo teologico »

Papa Francesco e l’altezza dell’umiltà

Papa Francesco, la gente e il rosario al santuario della Vergine Aparecida. Stando a racconti trasmessi da una generazione all’altra, la Vergine Aparecida (Apparsa), sotto il nome di Immacolata Concezione, divenne la patrona della città di San Paolo in seguito ad un episodio risalente al XVIII secolo, quando alcuni pescatori, gettando le reti nel fiume Paraiba, portarono in superfice una statua decapitata della Vergine Nera. … Continua a leggere Papa Francesco e l’altezza dell’umiltà »

Papa Francesco: gli adulti assicurino ai giovani un “orizzonte trascendente”

Di fronte alle massime autorità brasiliane e al corpo diplomatico, Papa Francesco ha insistito di nuovo sull’importanza dei giovani definendoli “la finestra attraverso la quale il futuro entra nel mondo, e quindi ci impone grandi sfide” e richiamando al dovere educativo degli adulti, a cui ha chiesto di “offrire loro spazio; tutelarne le condizioni materiali e spirituali per il pieno sviluppo; dargli solide fondamenta su … Continua a leggere Papa Francesco: gli adulti assicurino ai giovani un “orizzonte trascendente” »