Archivio Tag: Fotocronache

Il rigoglioso verde pubblico

Si moltiplicano in questi giorni le segnalazioni di degrado del verde pubblico. Sotto la lente, innanzitutto, i vari parchi e parchetti della città. Ma le erbacce prosperano un po’ ovunque, anche a due passi dal centro. Ad esempio nella zona del tribunale: gli scampoli di aiuole che confortano lo spazio tra questo e la scuola elementare Minervini sembrano più che rigogliosi. E inevitabilmente adatti ad … Continua a leggere Il rigoglioso verde pubblico »

Nuovi corsi di fotografia all’Officina dell’Arte

Sono aperte all’Officina dell’Arte e dei Mestieri di Rieti le iscrizioni per i nuovi corsi di fotografia, base e avanzato. Le lezioni si terranno il lunedì e il venerdì dalle 17.00 alle 19.00 e dalle 19.00 alle 21.00. Il costo del corso base è di 120 euro + 15 euro di tessera (per i non tesserati). Il costo del corso avanzato è di 220 euro + … Continua a leggere Nuovi corsi di fotografia all’Officina dell’Arte »

Acqua azzurra, acqua chiara

Tante manifestazioni nelle piazze italiane per festeggiare il raggiungimento del quorum ai referendum e anche Rieti non è stata da meno con i sostenitori dei Sì che si sono dati appuntamento, con un vero e proprio tam tam, in piazza Vittorio Emanuele. Si diceva un tam tam partito intorno alle 16.00 quando era ormai chiaro che la vittoria sarebbe arrivata. E allora sms, messaggi su … Continua a leggere Acqua azzurra, acqua chiara »

In trash we trust?

Vicolo Sant’Anna. Questo angoletto di città a ridosso del pregevole ex convento di Santa Lucia, sede della Biblioteca Comunale e del Museo Archeologico è ridotta da tempo in un immondezzaio, che fa bene il paio con il disordine relativo al cantiere per l’edificazione di una struttura “polifunzionale” che interessa l’attigua via della Fontanella. Il cantiere, per inciso, è mal visto dai residenti e in ritardo … Continua a leggere In trash we trust? »

Una scuola allagata

Questa mattina gli alunni ed il personale docente della scuola Lombardo Radice a Campomoro, hanno trovato una brutta sorpresa ad attenderli. Durante la notte del fine settimana dei vandali si sono introdotti all’interno della scuola ed hanno devestato ed allagato il primo piano. Per gli alunni quindi, anche per motivi di sicurezza, questa mattina niente lezioni. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri.