Archivio Tag: Europa

Migranti forzati: la storia non insegna nulla? Cosa si leggerà sui libri di scuola?

Non c’è giorno in cui in Europa non si discuta, con posizioni opposte, di migranti e migrazioni. Né un giorno senza notizie di morti in mare, campi profughi, espulsioni, conflitti e difficoltà di integrazione sui territori. Abbiamo chiesto ad un esperto: quale potrà essere il giudizio della storia? Perché la memoria storica è così corta? E perché il tema suscita contrasti e chiusure così aspre? … Continua a leggere Migranti forzati: la storia non insegna nulla? Cosa si leggerà sui libri di scuola? »

Costruire la pace, vocazione dell’Ue: i vescovi europei indicano tre pilastri. Il valore della giustizia

La Comece ha presentato oggi a Bruxelles un “rapporto” inteso come un contributo alla Strategia Ue per la politica estera e di sicurezza in fase di definizione. Prevenire la violenza, agire tramite il dialogo, costruire lo sviluppo. Interventi del vescovo Jean Kockerols e del generale di brigata Heinz Krieb dello stato maggiore Emue Orientativo e concreto allo stesso tempo: è il documento “Promuovere la pace … Continua a leggere Costruire la pace, vocazione dell’Ue: i vescovi europei indicano tre pilastri. Il valore della giustizia »

Con il Brexit 73 seggi vuoti all’Europarlamento. Sarebbe solo il primo effetto del referendum

Il voto del 23 giugno stabilirà se l’”avventura” comunitaria del Regno Unito, cominciata con l’adesione nel 1973, deve proseguire o interrompersi, con le relative conseguenze politiche, istituzionali ed economiche. Ma sorge un dubbio: alla prossima plenaria, l’Assemblea Ue vedrà ancora seduto al suo posto il combattivo indipendentista Nigel Farage? Settantatré seggi vuoti? L’incubo-Brexit (Britain Exit), che da tempo toglie il sonno a molti responsabili Ue, … Continua a leggere Con il Brexit 73 seggi vuoti all’Europarlamento. Sarebbe solo il primo effetto del referendum »

Euro2016. Monsignor Dominique Lebrun (ex arbitro di calcio): “la Francia non si ferma davanti alla paura”

Europei 2016: fischio di inizio allo Stade de France di Saint-Denis venerdì 10 giugno. 77mila agenti in Francia sono dispiegati fino al 10 luglio per garantire la sicurezza di giocatori e tifosi.  Intervista a monsignor Dominique Lebrun, vescovo di Rouen, arbitro ufficiale di calcio dal 1985 al 1998. La gente andrà negli stadi e si radunerà davanti ai grandi schermi allestiti nelle zone predisposte. Perché lo … Continua a leggere Euro2016. Monsignor Dominique Lebrun (ex arbitro di calcio): “la Francia non si ferma davanti alla paura” »

Amici della Biblioteca: verso quale UE stiamo andando?

Mercoledì 6 aprile presso la sezione antica della biblioteca si è svolto l’incontro degli Amici della biblioteca sul tema “L’Europa oggi”. Il relatore Franco Proietti ha ripercorso la storia dell’unificazione europea fino allo scenario attuale, sottolineandone le fasi salienti come la fine degli ultimi fascismi negli anni ottanta e la caduta del muro di Berlino. A queste discontinuità corrispondono altrettanti allargamenti dei paesi membri. Negli … Continua a leggere Amici della Biblioteca: verso quale UE stiamo andando? »

Attentati a Bruxelles: domani nelle moschee Giornata nazionale contro il terrorismo e preghiera per le vittime

Parla Salah Echallaoui, presidente dell’Exécutif des Musulmans de Belgique (Emb): “Il terrorismo non ha religione, non ha nazionalità e colpisce in modo cieco, uccide senza pietà, agisce in modo arbitrario, in Belgio, in Francia, in Turchia, in Tunisia”. I musulmani dicono no al radicalismo e domani, venerdì 25 marzo, in tutte le moschee del Belgio verrà celebrata una Giornata nazionale contro il terrorismo”. A promuoverla … Continua a leggere Attentati a Bruxelles: domani nelle moschee Giornata nazionale contro il terrorismo e preghiera per le vittime »

I morti di Bruxelles chiedono giustizia. Ma la risposta più ferma è un’Europa “laboratorio di pace”

La capitale belga presa di mira come simbolo di una certa idea di Europa, che risponde al progetto dei padri fondatori, fatto di convivenza, democrazia e diritti. Il terrorismo invece semina paura per raccoglierne i frutti: odio, divisioni, nuovi muri, guerre. Il Vecchio continente alla prova. Bruxelles è sotto assedio dopo gli attentati all’aeroporto e alla metropolitana. Città disorientata, blindata e quindi deserta. Bruxelles il … Continua a leggere I morti di Bruxelles chiedono giustizia. Ma la risposta più ferma è un’Europa “laboratorio di pace” »

Attentati a Bruxelles: messaggio di cordoglio di Papa Francesco, “imploro da Dio il dono della pace”

Papa Francesco “condanna nuovamente la violenza cieca che provoca così tanta sofferenza” e implora a Dio “il dono della pace”. Lo si legge nel messaggio di cordoglio per le vittime degli attentati terroristici, avvenuti questa mattina a Bruxelles (Belgio), che il cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, ha inviato, a nome del Santo Padre, all’arcivescovo di Malines-Bruxelles, monsignor Jozef De Kesel. “Prendendo conoscenza degli attentati … Continua a leggere Attentati a Bruxelles: messaggio di cordoglio di Papa Francesco, “imploro da Dio il dono della pace” »

Attentati a Bruxelles: Leandro Di Natala (Esisc), “da anni siamo sotto la minaccia dell’Is in Europa”

E’ il primo ministro Charles Michel a confermare che si è trattato di un attacco terroristico. Poi è arrivata la rivendicazione dell’Is. Intervista a Leandro Di Natala del Centro europeo di studi sulla sicurezza (Esisc): “Se è possibile che in futuro ci siano altri attacchi come quello di Parigi e Bruxelles? La risposta è sì, è possibile”. E’ il primo ministro Charles Michel in conferenza … Continua a leggere Attentati a Bruxelles: Leandro Di Natala (Esisc), “da anni siamo sotto la minaccia dell’Is in Europa” »

Terrore a Bruxelles. L’Europa ha paura e piange. Ora, guardiamoci dentro…

L’Europa potrebbe ancora rialzarsi. Sì, potrebbe rialzarsi se avesse il coraggio di guardare alla profondità delle sue radici. Quelle radici che hanno inventato gli ospedali, l’attenzione per gli ultimi, il diritto e la giustizia, la solidarietà e la fratellanza, quelle radici che ancora inventano l’economia di comunione, il valore della persona, l’accoglienza e la bellezza della vita, quelle colossali radici cristiane che hanno la pretesa … Continua a leggere Terrore a Bruxelles. L’Europa ha paura e piange. Ora, guardiamoci dentro… »

Marie Jauffret: “Dire no alla maternità surrogata è una battaglia del movimento femminista”

Manifestazione ieri delle associazioni femministe e lesbiche a Parigi davanti all’ufficio del Consiglio d’Europa per dire no alla maternità surrogata. Marie Jauffret del Collettivo Corp spiega: “Stiamo assistendo all’imporsi di una mentalità di consumo del corpo della donna e di visione dei bambini come merce di scambio che è sempre stata denunciata dalle organizzazione femministe di sinistra e di estrema sinistra”.   Hanno manifestato loro a … Continua a leggere Marie Jauffret: “Dire no alla maternità surrogata è una battaglia del movimento femminista” »

Francia: vittime pedofilia di Lione scrivono una lettera al Papa e chiedono udienza privata

Una lettera raccomandata al Papa è partita oggi da Lione per Roma. A scriverla è l’associazione “La Parole libérée” che riunisce le vittime di un sacerdote pedofilo, padre Bernard Preynet, della diocesi francese. I firmatari della missiva – che è stata pubblicata oggi anche dal giornale Le Parisien – chiedono a Francesco di concedere loro un’udienza privata in Vaticano. “Noi auspichiamo, Padre Santo, che possiate essere … Continua a leggere Francia: vittime pedofilia di Lione scrivono una lettera al Papa e chiedono udienza privata »

Macedonia e Bulgaria: attesa per la visita del card. Parolin, segretario di Stato vaticano

Il segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin, si recherà dal 18 al 22 marzo in visita ufficiale in Macedonia e in Bulgaria su invito delle autorità locali e della Chiesa cattolica nei due Paesi balcanici. Prima tappa sarà la capitale macedone Skopje, dove Parolin incontrerà le massime autorità dello Stato, mentre la sera del 18 marzo, alle ore 18, è prevista una messa nella … Continua a leggere Macedonia e Bulgaria: attesa per la visita del card. Parolin, segretario di Stato vaticano »

Germania: l’AfD fa il pieno di voti. Dai länder tedeschi un messaggio all’Europa

Il “peso” dei profughi sugli esiti del voto di domenica 13 marzo. Avanza Alternative für Deutschland, anche se i partiti che guidano regioni e governo federale raccolgono la maggioranza dei consensi. Per la Merkel un segnale da non sottovalutare. I commenti di Hubert Wissing (Comitato centrale dei cattolici tedeschi) e del vescovo di Magdeburgo. Un terremoto a metà emerge dagli esiti elettorali del voto di … Continua a leggere Germania: l’AfD fa il pieno di voti. Dai länder tedeschi un messaggio all’Europa »

Occorrerà rifondare l’Europa. Con o senza i britannici

L’accordo raggiunto al summit di febbraio ha consentito al premier Cameron di tornare a Londra per convocare il referendum sulla permanenza o meno del Regno nell’Ue. Le conseguenze del Brexit sarebbero pesanti, ma forse è tempo di riformulare il progetto di integrazione. Prosegue il dibattito avviato dal Sir sul tema: questa volta interviene un europeista francese La notte del 19 febbraio, i capi di Stato … Continua a leggere Occorrerà rifondare l’Europa. Con o senza i britannici »

Quel bimbo non è Pinocchio

In un campo profughi ai confini d’Europa un piccolo scalda i piedi sul fuoco C’è un bambino che si scalda i piedini vicino al fuoco, ma così vicino che in realtà li scalda proprio sul fuoco. La telecamera lo riprende e dal televisore ci rimanda le immagini mille volte in questi giorni. Siamo in un campo profughi, ad uno dei tanti confini bloccati di un’Europa … Continua a leggere Quel bimbo non è Pinocchio »

Migranti: scontri al confine greco-macedone. Smailovic (Legis), “intervenga l’Europa”

Dal confine greco-macedone, Mersiha Smailovich racconta al Sir che “ci sono molti poliziotti, forze dell’esercito” lungo la linea che divide i due Stati, ma a suo avviso “l’accaduto non è colpa della polizia; loro eseguono gli ordini, è stato ferito anche un poliziotto”. “La verità è che l’Europa non riesce a trovare una soluzione umana, a misura d’uomo, per la crisi dei migranti”, afferma l’operatrice … Continua a leggere Migranti: scontri al confine greco-macedone. Smailovic (Legis), “intervenga l’Europa” »

Memoria e politica: dalla storia il profilo di un’Europa che guarda avanti

La conoscenza delle proprie radici fonda il presente e alimenta una cittadinanza democratica e partecipativa. Tre linee-guida: favorire lo studio della storia, rafforzare la coesione nazionale e l’apertura ad orizzonti europei, affermare il bene comune La questione della memoria è diventata una posta in gioco assai importante nella nostra società pluralistica dove convivono e si sovrappongono memorie differenti, a volte in contraddizione, anche in opposizione … Continua a leggere Memoria e politica: dalla storia il profilo di un’Europa che guarda avanti »

L’Europa rende omaggio a Moro, statista con lo sguardo sul mondo

Nella sede dell’Europarlamento viene intitolata una sala al giurista italiano, formatosi nell’associazionismo cattolico, padre costituente, più volte premier, e infine ucciso dalle Brigate Rosse. Un politico che sapeva collocare i problemi del Paese nella più ampia e decisiva dimensione continentale e internazionale   Nessuno è chiamato a scegliere tra l’essere in Europa e nel Mediterraneo, poiché l’Europa intera è nel Mediterraneo”: è una delle innumerevoli, … Continua a leggere L’Europa rende omaggio a Moro, statista con lo sguardo sul mondo »

Pedofilia: Belgio, in 4 anni la denuncia di mille vittime e 4 milioni di euro per il risarcimento

In quattro anni, in Belgio, oltre un migliaio di persone hanno riferito di essere state vittime di abusi sessuali da parte di preti e religiosi. La maggior parte dei fatti (80%) si sono verificati più di 30 anni fa e la Chiesa ha dovuto pagare più di 4 milioni di euro per i risarcimenti. È il dato complessivo che emerge dal Rapporto relativo al periodo … Continua a leggere Pedofilia: Belgio, in 4 anni la denuncia di mille vittime e 4 milioni di euro per il risarcimento »

Spagna: gli elettori chiedono novità, ma non c’è una vera maggioranza politica

Le elezioni parlamentari di domenica 20 dicembre assegnano il primo posto al Partito popolare del premier uscente Rajoy, che però esce duramente penalizzato dalle urne. Quindi i socialisti e, a seguire, le nuove formazioni di Podemos e Ciudadanos. Per governare occorrerà, per la prima volta dal ritorno alla democrazia, una coalizione fra diversi partiti. I nuovi leader e la forza delle “piazze” Populismo o vera … Continua a leggere Spagna: gli elettori chiedono novità, ma non c’è una vera maggioranza politica »

L’Europa di Merkel, Renzi e Cameron. Al Consiglio Ue tre leader sotto i riflettori

La riunione dei capi di Stato e di governo dell’Unione ha affrontato temi rilevanti: emergenza-profughi, sicurezza e terrorismo, governance economica e Unione bancaria, politica estera, Unione dell’energia. A Bruxelles si è parlato anche di Brexit e di riforme comunitarie. Ma  alcuni politici più di altri hanno attirato l’attenzione dei media Ogni Consiglio europeo ha i suoi protagonisti e la cronaca dei summit degli ultimi anni … Continua a leggere L’Europa di Merkel, Renzi e Cameron. Al Consiglio Ue tre leader sotto i riflettori »

Gli attentati di Parigi obbligano a una risposta ferma, senza cadere nel tranello dei terroristi

Mentre sale il numero delle vittime degli attentati nella capitale francese, tornano gli interrogativi sulla violenza senza confini e sulle reazioni attese dalla comunità internazionale. “Aux armes, citoyens. Formez vos bataillons. Marchons, marchons! Qu’un sang impur abreuve nos sillons!”. Mentre defluiscono dallo Stade de France, dove si erano recati per assistere a una partita amichevole con la Germania, i tifosi dei “Bleus” intonano la Marsigliese. … Continua a leggere Gli attentati di Parigi obbligano a una risposta ferma, senza cadere nel tranello dei terroristi »

Conclusa la visita della delegazione del Comune di Rieti al Parlamento europeo

Si è conclusa nei giorni scorsi a Bruxelles la visita al Parlamento europeo della delegazione del Comune di Rieti formata da tecnici dell’Ufficio Fondi Europei, amministratori coinvolti nelle attività dell’Ufficio o nel comitato gemellaggi, rappresentanti dell’Informagiovani e cittadini che si adoperano per l’apertura di Rieti all’Europa. La delegazione è stata ricevuta dall’onorevole Dario Tamburrano che ha illustrato il suo ruolo in seno alla Commissione parlamentare … Continua a leggere Conclusa la visita della delegazione del Comune di Rieti al Parlamento europeo »

Tsipras ha stravinto. Per i greci si vedrà

Il voto rivela un crescente scollamento tra cittadini e “palazzo”. Poco più della metà degli aventi diritto si è recato alle urne, con un’astensione lievitata in pochi mesi di 10 punti percentuali. Monsignor Francesco Papamanolis, presidente dei vescovi cattolici di Grecia: “Indica il grado di sfiducia del popolo verso i politici e la sua disperazione circa il futuro del Paese”. Ha rivinto le elezioni (a … Continua a leggere Tsipras ha stravinto. Per i greci si vedrà »

Gemellaggi europei: pochi giorni agli arrivi da Nordhorn e Saint-Pierre-lès-Elbeuf

Mancano ormai pochi giorni all’arrivo in città dei nostri gemelli tedeschi e francesi provenienti da Nordhorn e Saint-Pierre-lès-Elbeuf. Dall’8 al 12 ottobre, nell’ambito del progetto SPRINO promosso dall’Amministrazione comunale, 150 cittadini verranno a farci visita e porteranno a Rieti la loro cultura, la musica, la cucina, il loro modo di vivere e la loro lingua. Arricchiranno, con la loro presenza, le nostre giornate e noi … Continua a leggere Gemellaggi europei: pochi giorni agli arrivi da Nordhorn e Saint-Pierre-lès-Elbeuf »

Rifiuti in Campania: «Ci vorranno anni per risolvere il problema»

L’Italia è stata condannata dalla Corte europea di giustizia al pagamento di una multa di 20 milioni di euro per il mancato adeguamento alle regole Ue del sistema di raccolta e gestione dei rifiuti in Campania. Pasquale Giustiniani (Seconda Università di Napoli): “Una multa annunciata” per “i ritardi cronici”. Don Aniello Tortora (diocesi di Nola): “La situazione è ancora drammatica”. Giuliana Martirani (Università Federico II): … Continua a leggere Rifiuti in Campania: «Ci vorranno anni per risolvere il problema» »

L’Europa politica in bilico fra Atene e Mediterraneo

Dodici mesi fa la scelta dell’ex premier del Granducato alla guida della Commissione. Il programma di lavoro del nuovo Collegio puntava a rilanciare l’integrazione e ad ammodernare il continente rispetto alle sfide globali. Ma la crisi greca, le spinte migratorie e il rafforzarsi dei nazionalismi hanno tagliato la strada ai progetti dell’Esecutivo. “Il 25 maggio i cittadini hanno parlato, ci hanno detto le loro attese, … Continua a leggere L’Europa politica in bilico fra Atene e Mediterraneo »

Europa e Grecia: riconciliazione non divisione…

II presidente della Commissione degli episcopati della Comunità europea ringrazia “tutti coloro che si sono battuti a favore del progetto d’integrazione europea”. Non si nasconde le difficoltà: “Il pacchetto di soluzioni proposte risulta praticabile? La Grecia sarà in grado di camminare di nuovo con le proprie gambe dopo aver soddisfatto i requisiti imposti? Come possiamo non perdere di vista le necessità dei poveri e degli … Continua a leggere Europa e Grecia: riconciliazione non divisione… »

In Europa torna l’orrore dell’eutanasia per i malati mentali

Via libera in Belgio alla “dolce morte” per una giovane depressa. L’alternativa al nichilismo proposta dallo psichiatra Santo Rullo, che usa la pratica sportiva per curare le depressioni. È notizia recente che Laura, una ragazza belga di 24 anni affetta da depressione, abbia chiesto di morie con l’eutanasia, e che la Commissione federale belga per il controllo dell’eutanasia abbia dato il proprio assenso. Un fatto … Continua a leggere In Europa torna l’orrore dell’eutanasia per i malati mentali »