Archivio Tag: Disabilità e categorie protette

In Italia “a ciascuno la sua vacanza” non è un’utopia, ma occorre migliorare

Il nostro Paese è una meta ambita anche all’estero. Il turismo accessibile è un vero e proprio business riconosciuto dal mercato e dai grandi tour operator. Solo in Italia riguarda quasi 10 milioni di persone. Molti passi sono stati compiuti, ma ancora c’è tanto da fare, come spiega Vincenzo Falabella, presidente della Fish Non è più un’intuizione di pochi, ma un vero e proprio business riconosciuto … Continua a leggere In Italia “a ciascuno la sua vacanza” non è un’utopia, ma occorre migliorare »

Dopo di noi: per la prima volta in Italia approvata legge a favore di disabili gravi privi di sostegno familiare

Martedì 14 giugno, con 312 voti favorevoli, 64 contrari e 26 astenuti, è stata approvata dalla Camera la legge “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare”. Pur salutato abbastanza positivamente dalle associazioni che si occupano del “dopo di noi”, il provvedimento è atteso ora alla prova dei fatti, a livello territoriale Finalmente è legge. Martedì 14 giugno, con … Continua a leggere Dopo di noi: per la prima volta in Italia approvata legge a favore di disabili gravi privi di sostegno familiare »

Dopo le parole di Francesco… nessuna porta di Chiesa potrà essere chiusa a una persona disabile

Dal Papa una spinta a proseguire nel percorso di integrazione e inclusione di tutti i disabili nella vita ordinaria della Chiesa. Un incoraggiamento all’Ufficio catechistico nazionale della Cei e al settore per i disabili che ha compiuto 25 anni.  Pensando al futuro abbiamo bisogno di potenziare un lavoro di équipe per progettare e condividere strumenti sussidiari, materiali che propongano l’uso di tutti e cinque i … Continua a leggere Dopo le parole di Francesco… nessuna porta di Chiesa potrà essere chiusa a una persona disabile »

In arrivo un minibus da 9 posti attrezzato per il trasporto dei portatori di handicap

Il Comune di Rieti, in collaborazione con l’Associazione Reatina Famiglie portatori Handicap (Arfh Onlus), presenterà, venerdì 25 marzo alle 11 presso la Sala consiliare, il progetto di mobilità gratuita dal titolo “Muoviamoci Insieme” che prevede il trasporto di anziani e persone disagiate residenti nel nostro territorio. Al termine della conferenza stampa, in piazza Vittorio Emanuele II, sarà presentato un minibus da 9 posti attrezzato per il … Continua a leggere In arrivo un minibus da 9 posti attrezzato per il trasporto dei portatori di handicap »

Così i disabili diventano i nuovi “invisibili”

I tagli alla sanità hanno messo in ginocchio il Centro di educazione motoria della capitale. Maria Cidoni, portavoce dell’associazione dei genitori, denuncia l’emergenza e il rischio di ospedalizzazione della struttura: “I nostri ragazzi non sono malati, ma disabili. Non hanno bisogno di cure mediche, ma di assistenza”. I rischi che corrono i più indifesi, come “Pippi”, sulla carrozzina da trent’anni. “In questi giorni di festa … Continua a leggere Così i disabili diventano i nuovi “invisibili” »

Diritto allo studio disabili: messo a rischio da giustizia amministrativa

“Un gravissimo rischio per i diritti delle persone con disabilità arriva dalla Giustizia amministrativa. È lo stesso principio del diritto allo studio, che si riteneva definitivamente sancito dalla Corte Costituzionale, ad essere messo in discussione”. A denunciarlo è la Fish (Federazione italiana per il superamento dell‘handicap), che ricorda come “a sovvertire questa certezza giunge dapprima una sentenza del Tar Sicilia (369/2014)” e poi “una sentenza … Continua a leggere Diritto allo studio disabili: messo a rischio da giustizia amministrativa »

Più disabili, meno badanti

La crisi pone interrogativi nuovi sull’assistenza familiare. Sebbene in Italia cresca il numero di persone con disabilità, si fatica a offrire un sistema di assistenza adeguato. Anzi, le risorse a disposizione si contraggono. I risultati di “Welfare, Italia. Laboratorio per le nuove politiche sociali”, prodotti da Censis e Unipol, indicano che la spesa sanitaria privata per la sanità e l’assistenza ha subito una battuta d’arresto … Continua a leggere Più disabili, meno badanti »

Sport e disabilità: Special Days a Fara in Sabina

Due giorni perfetti per contribuire a cambiare l’atteggiamento nei confronti della disabilità. La Città di Fara Sabina ha dedicato le giornate di giovedì 22 e venerdì 23 maggio al principio dell’inclusione per le pari opportunità. L’evento è stato organizzato da Special Olympics Italia e dall’associazione SportInsieme in collaborazione con l’Amministrazione comunale, l’Istituto Comprensivo di Fara Sabina, l’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” e il Liceo … Continua a leggere Sport e disabilità: Special Days a Fara in Sabina »

Contro l’usura crescono coscienza del popolo e presenza della Chiesa

Oltre 4000 volontari, famiglie a rischio usura ed ex-giocatori d’azzardo che fanno capo a 28 fondazioni sparse in tutta Italia, aderenti alla Consulta nazionale antiusura “Giovanni Paolo II” hanno partecipato all’udienza. Per loro le parole di affetto e di incoraggiamento di Francesco. Poi la messa in San Pietro. Un bilancio con monsignor Alberto D’Urso, segretario generale della Consulta. “Quando una famiglia non ha da mangiare … Continua a leggere Contro l’usura crescono coscienza del popolo e presenza della Chiesa »

Buon successo per i Giochi Regionali di Bocce Special Olympics

Bocce - Special Olympics

Si sono svolti domenica 24 marzo a Passo Corese, con una notevole partecipazione, i Giochi Regionali di Bocce organizzati dal Team Lazio di Special Olympics Italia, in collaborazione con la Città di Fara in Sabina, l’Associazione SportInsieme, la Cooperativa Il Pungiglione ed il Centro Culturale Polivalente Sabina. «Per il Team Special Olympics di Rieti – aveva spiegato alla vigilia dell’evento Morena De Marco, direttrice di Special Olympics della Provincia … Continua a leggere Buon successo per i Giochi Regionali di Bocce Special Olympics »

Una Messa… coi sottotitoli!

Domenica-Delle-Palme

Celebrare la Parola senza sentirla risuonare. È la scommessa vinta la Domenica delle Palme nella chiesa di San Francesco dai fedeli dell’Ente Nazionale Sordi del Centro Italia. «Annuncerò il tuo nome ai miei fratelli, ti loderò in mezzo all’assemblea» recitava il salmo: un intento realizzato tramite la traduzione simultanea nella Lingua Italiana dei Segni (Lis) di tutta la liturgia. Quasi una Messa “bilingue”, con le … Continua a leggere Una Messa… coi sottotitoli! »

Stranieri Down: un giuramento di troppo

cittadinanza

Un serio intoppo sulla via della cittadinanza: lo stop della Prefettura. Cristian è nato e cresciuto a Roma. È figlio di una mamma colombiana, che lo ha accompagnato in tutti questi anni, e di un padre italiano che alla nascita non lo ha voluto riconoscere. Al compimento della maggiore età, Cristian ha provato ad inoltrare la richiesta di cittadinanza italiana ma, ancor prima di entrare … Continua a leggere Stranieri Down: un giuramento di troppo »

Disabili, Inps e pensioni: perché questo colpo?

Inps

Pensioni: le famiglie con invalidi civili rischiano di essere discriminate e penalizzate. È un inizio d’anno di grande timore quello che stanno vivendo in questi giorni migliaia di persone disabili in Italia. All’interno della consueta circolare di fine anno che adegua gli importi delle provvidenze economiche per invalidi civili, ciechi civili e sordi in base agli indicatori dell’inflazione e del costo della vita, l’Inps ha … Continua a leggere Disabili, Inps e pensioni: perché questo colpo? »

Non autosufficienti: lo Stato batterà un colpo?

È ripreso ieri lo sciopero della fame dei malati di Sla È ripreso ieri lo sciopero della fame promosso dal Comitato 16 novembre onlus, che vede protagoniste numerose persone malate di Sla (Sclerosi laterale amiotrofica) che protestano per il ripristino dei 400 milioni di euro da destinare al Fondo per la non autosufficienza. Dopo gli impegni presi dai ministri Fornero e Balduzzi in visita il … Continua a leggere Non autosufficienti: lo Stato batterà un colpo? »

Disabilità e commercio: ci sono lacci e lacciuoli?

Chi è costretto ad affrontare la città su una sedia a rotelle trova difficoltoso entrare nei locali commerciali: fin troppi sono privi di scivolo. Interrogati sul problema gli esercenti rispondono in gran parte che è colpa dell’Amministrazione Comunale: con i suoi vincoli e cavilli impedisce la messa in opera di strutture idonee. È verosimile, ma andrebbe ammessa anche una certa mancanza di volontà degli stessi … Continua a leggere Disabilità e commercio: ci sono lacci e lacciuoli? »

Arrivano i “Vigili in carrozzina”

Il Sindaco Simone Petrangeli, insieme agli Assessori Paolo Bigliocchi e Stefania Mariantoni, presenterà sabato 27 ottobre alle ore 11, nel corso di una conferenza stampa che si terrà nella sala del Consiglio Comunale, il progetto “Vigile in carrozzina”. All’incontro parteciperanno il Comandante della Polizia Municipale, Enrico Aragona, e il Presidente dell’Associazione per la tutela dell’età evolutiva, Mariano Gatti.

L’ebrezza delle 4 ruote

Il 14 ottobre gli assessori comunali Di Paolo e Ubertini hanno provato l’ebbrezza della sedia a rotelle, rendendosi conto delle difficoltà che si incontrano: il cattivo stato di marciapiedi e strade non aiuta. Nel limite del possibile si provvederà: il debito è il vero sovrano. Ha partecipato anche il sindaco, ma ha lasciato per altri impegni. Poco male: l’esperienza l’aveva già fatta.

Arriva il FIABADAY

La Prefettura di Rieti, allo scopo di promuovere il cambiamento culturale nel modo di concepire la disabilità per una piena integrazione di tutte le persone alla vita sociale, segnala che domenica 7 Ottobre a Roma, dalle ore 9 alle ore 19, a Piazza Colonna si celebrerà la decima edizione della Giornata Nazionale FIABADAY per l’abbattimento delle barriere architettoniche” istituita con DPCM n. 96 del 28 … Continua a leggere Arriva il FIABADAY »

Rieti e le barriere culturali

Nella società in genere, e nella nostra città in particolare, la principale barriera al buon vivere di tanti è di tipo culturale. Consiste dell’indifferenza verso chi soffre, fatto salvo il caso in cui alla malattia non corrisponda un qualche interesse commerciale. A Rieti, può capitare che i disabili si sentano fuori luogo, guardati con sufficienza se non addirittura con disprezzo. La nostra città ha un … Continua a leggere Rieti e le barriere culturali »

Dall’AID Rieti il corso “Conoscere e affrontare i Disturbi Specifici di Apprendimento”

È partito il corso “Conoscere e affrontare i Disturbi Specifici di Apprendimento” organizzato dalla Scuola Paritaria “Bambin Gesù”, con la collaborazione della sezione di Rieti dell’ A.I.D. (Associazione Italiana Dislessia). Il corso, rivolto a genitori e docenti della scuola materna, primaria e secondaria di primo grado, vuole far conoscere le caratteristiche e l’evoluzione dei disturbi specifici di apprendimento, porre l’attenzione sui processi di acquisizione di … Continua a leggere Dall’AID Rieti il corso “Conoscere e affrontare i Disturbi Specifici di Apprendimento” »