Archivio Tag: Costume e società

Dopo i fatti di Macerata: l’integrazione è un lavoro paziente e complicato

A Rieti come altrove i social network sono pieni di recriminazioni, accuse e offese contro gli stranieri, anche se fuori dalla rete la convivenza quotidiana non fa registrare le situazioni drammatiche di altre città. Fatta eccezione per alcune realtà particolari, l’integrazione è comunque minimale e a conti fatti il fenomeno viene vissuto con un sentimento che oscilla tra l’indifferenza e l’ostilità.

Amazon, braccialetti e dignità umana: la produttività e i suoi limiti

La riflessione sui dispositivi per l’interazione uomo-macchina dovrebbe concentrarsi sulla messa a punto degli strumenti legislativi e regolamentari. E, prim’ancora, sullo sviluppo di una moderna cultura digitale, capace di accompagnare lo sviluppo dell’Industria 4.0 all’interno, però, di una cornice istituzionale fatta di sufficienti anticorpi contro derive e comportamenti lesivi della dignità della persona e, come tali, disumanizzanti. Anticorpi di cui il pensiero cattolico è estremamente ricco

Agricoltura: quando manca il lavoro i giovani s’ingegnano in progetti innovativi

Un’indagine, presentata a Roma al “Salone della creatività Made in Italy” mette in luce le difficoltà in cui si dibattono i nostri ragazzi in cerca di occupazione: trentenni che vivono ancora, nel 2018, con la paghetta dei genitori o di altri parenti, giovani costretti ad andare all’estero o altri che “sognano” un posto da spazzino… ma quando tutto sembra perduto, ecco che nascono imprese agricole innovative

Siamo gente d’autunno o di primavera?

Gli indicatori statistici nazionali parlano di un paese in ripresa, di un timido ritorno alla crescita, ma a Rieti e provincia l’inversione di tendenza si fatica a vederla. L’umore generale, di conseguenza, resta piuttosto cupo. Non bisogna però lasciarsi sopraffare dallo scontento, altrimenti si finisce per perdere di vista pure le opportunità, i fatti positivi, i motivi di conforto

C’è un Dio fai-da-te nell’orizzonte giovanile. Gli under30 alla ricerca di testimoni credibili del Vangelo?

Una recente indagine dell’Istituto Toniolo, e un focus su giovani e fede in Italia, hanno portato alla luce il rapporto tra le nuove generazioni, la Chiesa e la sfera religiosa. Tra conferme e sorprese, in vista dell’assemblea della Cei, dedicata al tema “Giovani, per un incontro di fede” (Roma, 22-25 maggio 2017), e del Sinodo dei vescovi su “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale” (ottobre 2018)

Messico: a Tijuana, sul confine con gli Usa, una marcia per i migranti promossa dalla diocesi

Domenica 19 marzo si terrà a Tijuana – Stato messicano della Baja California, al confine con gli Usa – la XVII Marcia per la vita, la pace e i migranti. L’evento è stato presentato lunedì in una conferenza stampa dall’arcivescovo di Tijuana, monsignor Francisco Moreno Barrón. “Oltre alla vita e alla pace”, la marcia di quest’anno rivolge un’attenzione particolare ai migranti, “anche per sviluppare la … Continua a leggere Messico: a Tijuana, sul confine con gli Usa, una marcia per i migranti promossa dalla diocesi »

Quando è finita l’estate?

Il 21 settembre siamo entrati ufficialmente nella stagione autunnale. Oppure no? Tra le certezze invalse del senso comune c’è quella che le stagioni inizino (e finiscano) il 21 del mese. Non solo non è così, ma a seconda dell’anno la data può variare di un giorno. Quest’anno l’equinozio d’autunno cade il 22 settembre, altre volte il 23 per cui la bella stagione è finita prima … Continua a leggere Quando è finita l’estate? »

C’è ben altro alla radice dell’identità. Non siamo determinati dalla pulsione sessuale

Qualcosa si può fare, e non certo nel senso della repressione o della cupezza. No, occorre una nuova allegria, più sensata e ricca di significato. Una nuova allegria che sappia leggere con realismo e cautela la grande forza del fenomeno erotico. La identità di ciascuno sta in qualcosa di ben più ricco e complesso che una pulsione. Sta in una cosa che gli antichi chiamavano … Continua a leggere C’è ben altro alla radice dell’identità. Non siamo determinati dalla pulsione sessuale »

Single sempre più numerosi in Occidente. È la crisi dell’identità maschile e femminile

Esistono i single-sempre-single: mai sposati, non figli, relazioni light, sempre alla ricerca dell’uomo (o della donna) giusta, condannati a costruire relazioni che poi si disfanno, una sorta di “sfigati”, alla moda però, adultescenti quarantenni e oltre vorticosamente impegnati in aperitivi, eventi, chat e social. Esistono anche i single-ideologici-convinti, ma sembrano essere una sparuta minoranza. E poi esistono i single-di-ritorno, quelli del mai più: un passato di … Continua a leggere Single sempre più numerosi in Occidente. È la crisi dell’identità maschile e femminile »

Costa d’Avorio: il ministro Gentiloni in visita alla Comunità di Sant’Egidio ad Abidjan

Il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, in visita ufficiale in Costa d’Avorio, ha incontrato oggi la Comunità di Sant’Egidio, nella sua sede di Trechville, nel cuore di Abidjan. Accompagnato dal sottosegretario all’Interno, Domenico Manzione, si è intrattenuto prima con i responsabili della Comunità, poi in assemblea con alcuni rappresentanti di Sant’Egidio provenienti dai diversi quartieri della capitale economica del Paese. Tanti gli argomenti affrontati, … Continua a leggere Costa d’Avorio: il ministro Gentiloni in visita alla Comunità di Sant’Egidio ad Abidjan »

Alimentazione: Coldiretti, in spiaggia addio lasagne, boom insalate

(DIRE-SIR) – Cambia profondamente il menù da spiaggia degli italiani con una maggioranza del 27% che porta da casa insalata di riso, pollo o mare e appena il 4% le classiche lasagne. Cosi’ la Coldiretti dall’indagine con Ixé che ha tracciato la classifica dei menu da spiaggia degli italiani. In testa alle preferenze per l’ora di pranzo sotto l’ombrellone c’è quindi l’insalata di riso o … Continua a leggere Alimentazione: Coldiretti, in spiaggia addio lasagne, boom insalate »

Orfani di femminicidio. Dal 2000 più di 1.600, senza voce e diritti. La criminologa Anna Costanza Baldry: “Grave l’assenza dello Stato”

Dal 2000 ad oggi nel nostro Paese sono oltre 1.600 gli orfani di femminicidio, non effetti collaterali ma vittime due volte, senza diritti e senza voce. La psicologa e criminologa Anna Costanza Baldry, ideatrice e coordinatrice del progetto Switch-off.eu, afferma: “Occorre abbattere il muro di silenzio e di non riconoscimento che li avvolge. Servono azioni e interventi adeguati, formazione mirata, linee guida, una legge che … Continua a leggere Orfani di femminicidio. Dal 2000 più di 1.600, senza voce e diritti. La criminologa Anna Costanza Baldry: “Grave l’assenza dello Stato” »

Femminicidio. Verso un osservatorio europeo tra crisi di identità e “questione maschile”

Un osservatorio europeo sul femminicidio. È il progetto al quale sta lavorando un network di 32 Paesi per studiare il fenomeno e scambiare buone pratiche di prevenzione e contrasto. In Italia, nazione a basso “rischio omicidiario” ma dove una donna viene uccisa ogni due/tre giorni dal partner, secondo la sociologa Consuelo Corradi, coordinatrice di una ricerca europea, esiste un vuoto di identità maschile. Intanto i centri antiviolenza annaspano … Continua a leggere Femminicidio. Verso un osservatorio europeo tra crisi di identità e “questione maschile” »

Lo psichiatra Vittorino Andreoli: “Livello di civiltà disastroso, regrediti alla cultura del nemico”

Nonostante il refrain contro i migranti sia sempre lo stesso: “Premesso che non sono razzista…”, nelle società occidentali il razzismo sta uscendo allo scoperto e rischia di essere legittimato come una opinione. Secondo lo psichiatra Vittorino Andreoli siamo in “una cornice di civiltà disastrosa”, l’Italia e l’Occidente stanno “regredendo alle pulsioni istintive”, al dominio della “cultura del nemico”: “La superficialità porta l’identità a fondarsi sul … Continua a leggere Lo psichiatra Vittorino Andreoli: “Livello di civiltà disastroso, regrediti alla cultura del nemico” »

Londra metropoli da vivere, fra lusso sfrenato e charity shop. Superando gli stereotipi della City

La capitale del Regno Unito ha respinto l’ipotesi del Brexit mentre il resto dell’Inghilterra ha votato per uscire dall’Unione europea. Solo un elemento di quella “diversità” che si sperimenta curiosando tra i quartieri, da Westminster a Greenwich, da Enfield alle rive del Tamigi. Oltre 7 milioni di abitanti e tante, tante curiosità e opportunità “Quando un uomo è stanco di Londra, è stanco della vita”: … Continua a leggere Londra metropoli da vivere, fra lusso sfrenato e charity shop. Superando gli stereotipi della City »

Marche sconvolte dall’omicidio di Emmanuel. Ma qui il razzismo non ha diritto di cittadinanza

Oltre al cuore impietrito dall’orrore e al profondo disagio di fronte ad un lutto che non rende affatto onore ai marchigiani, adesso lo sguardo deve farsi cristiano, verso chi è vittima e verso chi ha avuto mano assassina. Oltre ogni etichettatura discriminatoria e un astio contagioso, prevalga piuttosto la volontà rispondere con la preghiera silenziosa, la solidarietà autentica, il rispetto concreto Emanuele in italiano, lo … Continua a leggere Marche sconvolte dall’omicidio di Emmanuel. Ma qui il razzismo non ha diritto di cittadinanza »

Unioni civili, il vescovo: «la Chiesa sta sulla soglia come il padre misericordioso della celebre parabola»

«Viviamo in un tempo di grandi contraddizioni ma anche di grandi domande, che ci costringono a disinnescare il pilota automatico e a misurarci seriamente con quanto di veramente umano c’è in noi»: esordisce così il vescovo Domenico chiamato a dire la sua sulle unioni civili dal mensile free press «Link». «Quello che molti non riescono a comprendere – spiega mons. Pompili – è che siamo in … Continua a leggere Unioni civili, il vescovo: «la Chiesa sta sulla soglia come il padre misericordioso della celebre parabola» »

Bicincittà: ecco la scommessa per il prossimo anno

Ha avuto luogo domenica 8 maggio la XXXI edizione di Bicincittà, manifestazione Uisp che quest’anno ha visto coinvolte 84 città, interessando complessivamente oltre 120 Comuni e 40.000 ciclisti di tutte le età. A Rieti l’iniziativa è stata promossa dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Rieti e organizzata dall’Ufficio Informagiovani in collaborazione con il Centro Commerciale Perseo. Quest’anno Uisp ha voluto mettersi al fianco di Amnesty International Italia, invitando … Continua a leggere Bicincittà: ecco la scommessa per il prossimo anno »

Referendum sulle trivelle: colpiti al quorum!

Domenica 17 aprile abbiamo votato per il referendum abrogativo. A guardare i dati sull’affluenza (32%), la consistenza di quell’abbiamo pare messa a dura prova. Gli appelli ad esprimere la propria opinione non sono mancati, a cominciare da quello del Presidente della Corte Costituzionale. Molteplici anche i moniti contrari, primo tra tutti quello dell’ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Non sapremo mai se per pigrizia o … Continua a leggere Referendum sulle trivelle: colpiti al quorum! »

Invecchiare senza futuro: la crisi demografica ci rende meno creativi e sempre più affaticati

Italia e Germania sono i paesi con la popolazione più anziana d’Europa. Viviamo più a lungo, siamo fortunati. Invecchiamo decorosamente visto quanti anziani frequentano i centri sportivi, aiutano i loro figli nell’accudire i bambini, si iscrivono alle università della terza età e alle scuole di ballo di gruppo. Però siamo anche uno dei paesi con la percentuale minore di neonati. La scarsa fecondità della nostra … Continua a leggere Invecchiare senza futuro: la crisi demografica ci rende meno creativi e sempre più affaticati »

L’osceno affascina, è trasgressivo: apre le porte a una visione pornografica della vita

L’efferato omicidio di Roma pone domande importanti al sistema dell’informazione e della comunicazione. Sia a chi produce sia a chi ne è fruitore. Il Garante della privacy di fronte a un fatto di sicuro interesse pubblico, ha invitato a mantenere “sobrietà, responsabilità e sensibilità” e a evitare “accanimenti informativi”, “astenendosi dal riportare dettagli eccessivi e limitandosi a profili di stretta essenzialità”. Parole al vento. La … Continua a leggere L’osceno affascina, è trasgressivo: apre le porte a una visione pornografica della vita »

La risposta al terrificante omicidio di Roma va trovata nella ricerca di emozioni forti

“Volevamo uccidere qualcuno solo per vedere che effetto fa”. E’ quanto Manuel Foffo, ha raccontato al giudice in relazione all’omicidio di Luca Varani, avvenuto a Roma con modalità troppo crudeli nel corso di un festino a base di droga e alcol. La risposta della psichiatra è che potrebbe trattarsi di sensation seeking, ovvero di ricerca di emozioni forti. Molto diffusa fra i giovani di oggi. Non bisogna … Continua a leggere La risposta al terrificante omicidio di Roma va trovata nella ricerca di emozioni forti »

Nuova collocazione per la statua di San Francesco: monumento o insegna?

Per quasi novant’anni, il monumento a san Francesco ha rappresentato un elemento identitario per la città grazie alla sensibile interpretazione dello scultore Cristo Giordano Nicoletti che affidò ad un sonetto l’anelito della sua ispirazione: «O San Francesco sol di luce vera/ ch’illuminasti ogni creatura/ accogli questa povera preghiera/ Sii benigno ancor con la scultura/ mostrami il tuo sorriso tal qual era/ sì che ne splenda … Continua a leggere Nuova collocazione per la statua di San Francesco: monumento o insegna? »