Archivio Tag: Comune di Amatrice

«Un fratello che ci ha rubato il cuore». Dalle Ande agli Appennini il cordoglio per don Angel

In tanti si sono riuniti nel palazzetto dello sport di Amatrice in occasione delle esequie di don Angel Jiménez Bello. Un ultimo saluto al giovane parroco di Sant’Agostino, che il 24 agosto del 2016 aveva condiviso con la popolazione i tragici momenti del sisma, occupandosi di mettere in salvo gli anziani della Casa di Riposo

Alla ricerca di concrete esperienze di rinnovamento: gli studenti del corso di laurea in Ecologia integrale ad Amatrice

Il 23 marzo gli studenti del Joint Diploma in Ecologia Integrale dell’Università Gregoriana hanno vissuto un’intensa mattinata ad Amatrice, a confronto con la situazione del sisma, con i suoi problemi, ma anche la forza di rinascere, la volontà di ricostruire e dare vita a una nuova alleanza con il territorio

Ripartire dal centro Italia. Da un progetto di rete di imprese a un nuovo modello di sviluppo locale

30 persone tra produttori agricoli, allevatori e operatori del settore agro – alimentare del territorio compreso tra amatrice, Accumoli, Grisciano, si sono ritrovati per conoscere una proposta, ideata da Legambiente e Fondazione Edoardo Garrone, per un percorso di affiancamento e supporto rivolto a gruppi di imprese che intendono avviare e consolidare un’iniziativa di rete.

Un salvataggio provvidenziale: in sicurezza la chiesa di Moletano

Tra i diversi interventi di messa in sicurezza e recupero delle chiese lesionate dal sisma del 2016 ci sono quelli sulla chiesa di Santa Maria Lauretana in Moletano, una piccola frazione di Amatrice. L’edificio era stato destinato alla demolizione. Ma la Diocesi è riuscita nell’intento di conservarlo e le operazioni di salvataggio hanno portato a nuove interessanti scoperte

Le messe in sicurezza dopo il terremoto: per la Diocesi un impegno costante

Superano di misura le cento unità le chiese compromesse dallo sciame sismico iniziato nell’agosto del 2016. In attesa della ricostruzione dei paesi e delle frazioni, la Diocesi di Rieti ha avviato un vasto programma di recupero dei beni e di messa in sicurezza degli edifici di culto, sempre in stretta collaborazione con gli organi dello Stato