Prefettura di Rieti

Summit in Prefettura sulle misure anti-Covid

Il Prefetto di Rieti, ha presieduto un incontro cui hanno partecipato i rappresentanti della Ascom, della Federazione pubblici esercenti, della Federalberghi e della Confederazione Nazionale Artigianato di Rieti, per un focus sulle recenti ulteriori misure restrittive disposte dal Governo per contenere la diffusione del virus

Il Prefetto di Rieti, Giuseppina Reggiani, ha presieduto nel pomeriggio di ieri, in video conferenza, un incontro cui hanno partecipato i rappresentanti della Ascom, della Federazione pubblici esercenti, della Federalberghi e della Confederazione Nazionale Artigianato di Rieti, per un focus sulle recenti ulteriori misure restrittive disposte dal Governo per contenere la diffusione del virus Covid-19.

Presenti all’incontro anche il Presidente dell’Amministrazione provinciale, il vicesindaco del Comune di Rieti e i vertici delle Forze dell’Ordine.

In apertura, il Prefetto, nel ringraziare i presenti per la partecipazione, ha precisato di aver voluto l’incontro per ascoltare direttamente le categorie interessate dai provvedimenti di contenimento del contagio, al fine di un primo esame congiunto della situazione socio-economica del territorio, alla luce delle citate misure governative e del loro impatto sul sistema produttivo locale, anche in riferimento alle misure di sostegno introdotte con il decreto legge 137/2020 “Ristori”, entrato in vigore il 28 ottobre scorso.

Unanime da parte dei predetti rappresentanti è stata la voce di forte preoccupazione per la seconda fase della pandemia che, oltre a mettere ulteriormente a dura prova le attività direttamente colpite dal recente decreto, coinvolge, più in generale, tutti i settori del commercio e del turismo, che registrano un significativo calo del fatturato di oltre il 50% tale da compromettere la sopravvivenza futura delle imprese stesse, vanificando gli impegni economici sinora affrontati per adeguarsi ai protocolli di sicurezza nazionali per il contenimento della diffusione del virus.

Il Prefetto, nel sottolineare la vicinanza e la massima attenzione delle Istituzioni presenti e delle Forze dell’Ordine alle problematiche esposte, ha espresso apprezzamento per l’impegno profuso in questi mesi da parte delle categorie interessate e per le pacate ed ordinate manifestazioni che hanno interessato il capoluogo durante il fine settimana.

Il Rappresentante del Governo ha altresì evidenziato che il contesto delineato potrebbe costituire terreno fertile per infiltrazioni di fenomeni di criminalità a danno del tessuto sociale ed economico ed ha invitato i presenti a rivolgersi immediatamente alla Prefettura ed alle Forze dell’Ordine.

In chiusura il Prefetto si è impegnata a rappresentare agli organi centrali le peculiari esigenze del territorio provinciale emerse durante l’incontro ed a monitorare la situazione in successive occasioni di confronto.

Rispondi