Bioetica

«Suicidio assistito, il punto di non ritorno»: a Rieti il convegno nella Sala Consiliare

Il 19 settembre alle ore 17,30 presso la Sala consiliare del Comune di Rieti si terrà un convegno dal titolo: “Suicidio assistito, il punto di non ritorno”. Relatrice sarà la prof.ssa Assuntina Morresi dell’Università di Perugia e membro del Comitato Nazionale per la Bioetica. #ioCisto sostiene l’evento perché vuole farsi promotore di una riflessione pubblica e laica su un tema assai difficile e divisivo per la società.

La scadenza del 24 settembre incombe e se il Parlamento non dovesse legiferare in merito, sarà la Consulta a doversi esprimere sul suicidio assistito dichiarando incostituzionale l’articolo 580 del codice penale, che oggi punisce chi aiuta o istiga al suicidio, aprendo di fatto all’eutanasia come avviene in altre nazioni. Con questo evento, aperto al pubblico, l’associazione ed il gruppo consiliare di #ioCisto hanno ritenuto di dover offrire alla cittadinanza una seria ed accurata analisi del problema. Moderatore del convegno sarà Andrea Cacciagrano, giornalista e presidente dell’associazione

Rispondi