La stella cometa sul vescovado segna la staffetta tra “I Borghi di Francesco” e “La Valle del Primo Presepe”

Si sono conclusi nella serata di domenica 8 ottobre gli eventi del progetto “I Borghi di Francesco”, con l’accensione – sulla facciata del Palazzo Papale di Rieti – di una grande stella cometa. Il manufatto – realizzato da una ditta reatina su indicazione della Confraternita di Misericordia di Rieti – annuncia l’arrivo delle attività natalizie riunite sotto il nome de “La Valle del Primo Presepe”, che vede la diocesi di Rieti in sinergia con i comuni di Greccio e Rieti nella riscoperta dell’invenzione francescana del presepe. Un segno della fede cristiana che da Greccio si è diffuso in tutto il mondo.

Foto di Massimo Renzi

Rispondi