Sporting Rieti, week-end da Serie A

Campionati fermi? Non per lo Sporting. La società amaranto celeste del Presidente Irfan Pengili, si prepara a vivere un altro momento importante del suo percorso calcistico formativo.

Dopo l’esperienza allo Stadio Olimpico di Roma, per assistere alla gara di Coppa Italia fra la squadra di capitan Totti e la Sampdoria, i ragazzi reatini nel prossimo week end vivranno due giorni da serie A.

Sabato 8 e domenica 9 un pullman pieno partirà alla volta di Firenze, con prima destinazione Coverciano, dove tutti i presenti potranno visitare il museo del calcio all’interno del quartier generale della nazionale italiana, pronto ad accogliere gli azzurri per i prossimi mondiali brasiliani. Terminata la visita l’intera comitiva si sposterà allo stadio Artemio Franchi di Firenze, per assistere alla gara di campionato fra Fiorentina e Atalanta. Una vera e propria occasione per vedere dal vivo giocatori di livello, da Aquilani a Pizzarro, da Cuadrado a Denis, fino ad arrivare magari al ritorno in campo del Campione di tutto Mario Gomez, al rientro dopo l’infortunio.

Nella giornata domenicale, invece, è stata organizzata una gara amichevole con una rappresentativa locale di pari età. Prima del rientro a Rieti, tutti nel centro di Firenze a godersi le bellezze della città toscana.

Insomma, i campionati sono fermi, ma la voglia di crescita dello Sporting no. Questo viaggio sportivo è solo un piccolo antipasto di un piatto forte che sarà servito nel periodo di Pasqua.

Tutte le squadre della compagine reatina parteciperanno al Torneo Bayern, organizzato a Monaco di Baviera in Germania, mentre alcune categorie della Scuola Calcio saranno di scena in Francia.

Rispondi