Montenero Sabino

Scossa di terremoto a Montenero

Una scossa di terremoto, con epicentro nella zona di Montenero Sabino, riporta in primo piano le paure, mai del tutto superate, suscitate dagli eventi sismici del 2016

Una scossa di terremoto, con epicentro nella zona di Montenero Sabino, riporta in primo piano le paure, mai del tutto superate, suscitate dagli eventi sismici del 2016. Preceduto da un forte boato, il fenomeno, alle 19,50, ha fatto tremare la terra per cinque secondi. Al momento non si registrano feriti o danni, nonostante il movimento sia stato avvertito non solo in città, ma anche fuori provincia.

La preoccupazione suscitata dall’episodio sismico si legge nelle numerose chiamate al centralino dei Vigili del Fuoco, anche se non ci sono richieste di intervento, e nell’immediato abbandono del Palazzo degli studi da parte degli studenti del Liceo Classico Varrone, protagonisti da ieri dell’occupazione dell’istituto per chiedere la revoca del contributo scolastico volontario, trasformato in obbligatorio.

Secondo i dati dell’Ingv la scossa si è sviluppata a circa 10 chilometri di profondità. Al primo fenomeno, hanno fatto seguito poco dopo scosse meno intense.

Rispondi