Scopigno Cup

Scopigno Cup: si pensa già al futuro

La Juve conferma la presenza per la 29esima edizione della Scopigno Cup, dal 2 al 5 settembre 2021

Archiviata l’edizione 2020 dello Scopigno Cup Amatrice – Rieti World Football Tournament Under 17, Memorial Manlio e Loris Scopigno, si lavora già all’edizione 2021. Fissata la data, dal 2 al 5 settembre, c’è la voglia di tornare a portare a Rieti ed Amatrice il grande calcio giovanile internazionale. Quest’anno l’edizione seppur ridotta in termini di partecipazione, è stata in ogni caso di assoluto livello, con ben 9 nazionali italiani presenti tra le finaliste Juve e Lazio. Intanto, confermata fin d’ora la presenza della formazione vincente della Juventus, che l’anno prossimo potrà vedersela con formazioni del calibro del Palmeiras, Barcellona e Real Madrid, in attesa di avere il quadro completo dei partecipanti.

“È stata durissima: forse una delle edizioni della Scopigno Cup più impegnative dove il protocollo anti – Covid è stato il protagonista -spiega il Presidente ASD Scopigno Cup Fabrizio Formichetti- ciononostante è andato tutto benissimo ed il merito è da condividere con tutti, iniziando dai nostri sponsor (Crai, Intesa Sanpaolo, Poste Italiane, Fondazione Varrone, Erg e tutti gli altri sponsor) e media partner (Rai Sport, Radio Radio, Gazzetta dello Sport, Tuttosport, Corriere dello Sport etc.) che rappresentano il motore dell’evento. Grazie di cuore al Parlamento Europeo, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri ufficio per lo Sport per il sostegno, ai Comuni di Amatrice e Rieti sempre al nostro fianco, alle squadre partecipanti e ai graditissimi ospiti d’onore tra i quali Paolo Di Canio, Stefano Mauri, Guglielmo Stendardo e José Eduardo ‘Edo’ Carrasco”.

“È stato un successo di tutti coloro che hanno contribuito a vario titolo anche con la loro presenza -conclude Formichetti- Adesso per il futuro ci attendono nuove sfide sempre più impegnative e stimolanti, anche perché vogliamo sempre più crescere e migliorarci a trecentosessanta gradi: siamo convinti che unendo la passione e la determinazione di tutti i componenti dell’A.S.D. Scopigno Cup, con il sostegno dei nostri meravigliosi sponsor e media partner attuali e futuri, nonché di tutte le istituzioni (anche di chi quest’anno è stata un po’ latitante) riusciremo a vincere anche questa sfida”.

Rispondi