Prefettura di Rieti

Rinviato il referendum del 29 marzo sul taglio dei parlamentari

A causa del Decreto per l'emergenza sanitaria del coronavirus, la procedura referendaria viene sospesa, per riprendere quando sarà fissata la nuova data

Il Consiglio dei Ministri, in considerazione di quanto disposto con il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 4 marzo 2020, recante misure per il contrasto, il contenimento, l’informazione e la prevenzione sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, nella giornata di ieri 5 marzo 2020, ha stabilito di proporre al Presidente della Repubblica la revoca del D.P.R. 28 gennaio 2020, con il quale, prima dell’emergenza sanitaria da Coronavirus, era stato indetto, per il 29 marzo prossimo, il referendum popolare confermativo sulla riduzione del numero dei parlamentari.

La procedura referendaria viene quindi sospesa, per riprendere quando sarà fissata la nuova data del referendum.

Rispondi