Rifugiati: conclusi i lavori di “ConfrontiamoCI”

È giunta a conclusione il 19 maggio, dopo due intensi giorni di condivisione di idee e di esperienze, l’iniziativa “ConfrontiamoCI”, promossa dal Comune di Rieti e organizzata dalla Caritas diocesana di Rieti anche con il supporto della Prefettura di Rieti.

E per la città e la diocesi di Rieti – come ha sottolineato il direttore diocesano della Caritas don Benedetto Falcetti – è stata una vera soddisfazione essere stato un punto di incontro per molti giovani che lavorano nella direzione dell’integrazione degli immigrati.

L’evento “ConfrontiamoCI” è stato infatti pensato principalmente per gli operatori e i responsabili dei progetti Sprar attivi sul territorio italiano, ma i temi affrontati sono di grande attualità. E se è stato certamente marcato il profilo tecnico, è anche vero che gli incontri a “porte aperte” hanno potuto assolvere anche ad un compito culturale più generale.

Foto © Massimo Renzi.

Rispondi