Eventi

Rieti in Gioco 2019, manca poco!

L'associazione culturale Reate Gens Ludens in Tabula insieme al gruppo di gioco I Narratori Erranti, con la partecipazione dello Youtuber Lello del canale VaiPasso e il supporto delle Tre Porte organizza la prima festa del gioco da tavolo e del gioco di ruolo a Rieti

Domenica 1° dicembre 2019 presso le Tre Porte locale di cibo, turismo e cultura, in via della verdura 21/25 Rieti, un’intera giornata con ingresso gratuito dove i protagonisti assoluti saranno proprio loro, i “moderni giochi da tavolo e giochi di ruolo”, accompagnati dagli ottimi pranzi, cene e spuntini con prodotti locali e di qualità delle Tre Porte.

Dimostratori esperti dei giochi da tavolo e Narratori navigati di giochi di ruolo seguiranno da vicino i 20 e più tavoli messi a disposizione gratuitamente durante tutta la giornata per farvi giocare tra le ultimissime novità come Western Legends, ambientato nel vecchio West, o il gioco di ruolo Household, vincitore del premio gioco di ruolo dell’anno, dove i giocatori interpretano le avventure del Piccolo Popolo in una casa abbandonata e i grandi classici come Scythe, con le sue suggestioni di un’Europa ucronica degli anni 20 dove c’è spazio per Robot da battaglia steampunk o il gioco di ruolo Vampire The Masquerade, dove ci si cala nel ruolo di vampiri di decadenti famiglie, giunta alla quinta edizione.

In un generoso spazio ludoteca sarà sempre disponibile un operatore per spiegazioni e suggerimenti per giocare in decine di tavoli liberi ai cento e più giochi da tavolo: qui noi vi spieghiamo il gioco e voi lo giocate!

Durante il pomeriggio è in programma il torneo ufficiale Ghenos Games del pluripremiato gioco da tavolo Azul, con in palio un posto nella finale del Torneo Nazionale di Azul i primi di aprile a Modena Play.

Coroneranno la giornata subito dopo pranzo dalle 15:00 circa un breve incontro con i game designers e autori Andrea Angiolino, Virginio Gigli e Flaminia Brasini.

L’obiettivo della manifestazione, promossa dell’associazione culturale Reate Gens Ludens in Tabula, è quello di ampliare la conoscenza dei nuovi giochi da tavolo come strumento di comunicazione, divertimento, socializzazione e come espressione di creatività libera e personale, perché il diritto di giocare è anche un diritto di tutti i cittadini, anche di quelli che non sono più bambini!

Tramite l’incontro personale diamo la possibilità al maggior numero di persone di divertirsi insieme, di condividere il tempo con la famiglia o gli amici ma anche di fare nuove conoscenze tra gli appassionati del gioco. Insomma, la virtualità e il digitale hanno degli indubbi vantaggi ma incontrarsi e trascorrere del tempo insieme resta un’altra cosa.

Gli organizzatori, quindi, con la manifestazione gratuita e aperta al pubblico si pongono l’obiettivo di diffondere e consolidare la passione per i giochi da tavolo e di ruolo e far diventare questo evento il momento di aggregazione cittadina di giocatori esperti, curiosi, e di coloro che… non sanno ancora di essere appassionati! I moderni giochi da tavolo e di ruolo sono l’occasione per alzare la testa dalla nostra vita digitale e immergersi in un mondo di fantasia, rapporti personali diretti e contatto con il mondo materiale degli oggetti. Con i giochi spostiamo il nostro centro di attenzione e di equilibrio sugli amici (quelli veri e dal vivo), sulla famiglia (quella riunita a un tavolo e non dentro un gruppo digitale) e con il partner (e finalmente ci si guarda negli occhi!). Per partecipare a Rieti in Gioco è richiesta solo la voglia di mettersi in gioco e divertirsi!

Per avere informazioni dettagliate su Rieti in Gioco e per le prenotazioni dei tavoli dimostrativi contattare tramite Facebook
https://www.facebook.com/events/968176590233831/
o e-mail reategens@gmail.com l’associazione Reate Gens Ludens in Tabula,
oppure chiamare: 07461766386

Rispondi