Rieti: il comune controlla la veridicità delle dichiarazioni ISEE

L’Assessore alle Politiche sociali, Stefania Mariantoni, ha chiesto formalmente al Comando provinciale della Guardia di Finanza, visto l’alto numero di richieste di aiuto economico giunte ai Servizi sociali, di avviare una collaborazione che permetta all’Amministrazione comunale di verificare puntualmente la veridicità delle dichiarazioni ISEE presentate agli uffici.

L’attestato contenente l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) consente ai cittadini di accedere a condizioni agevolate alle prestazioni sociali o ai servizi di pubblica utilità. L’ISEE è il rapporto tra l’indicatore della situazione economica (ISE) e il parametro desunto dalla scala di equivalenza. L’ISE è il valore assoluto dato dalla somma dei redditi e dal 20% dei patrimoni mobiliari e immobiliari dei componenti del nucleo familiare.

Per favorire i controlli, il Comune metterà a disposizione della Guardia di Finanza gli elenchi e le informazioni necessarie per verificare la legittimità delle richieste finora pervenute agli uffici.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *