Rieti Danza Festival: piazza San Rufo diventa un teatro a cielo aperto

Le strade di Rieti si animano con le forme, i suoni e i colori della danza. In occasione del Rieti Danza Festival, Vertigo torna ad animare la città con i suoi eventi. Percorsi itineranti con allestimenti, mostre, spettacoli, musica e video proiezioni.

Vertigo, già promotrice di numerosi eventi volti ad animare e valorizzare il centro storico della città, questa volta allestisce Rieti per la XXV^ edizione dell’importante contest dedicato alla danza.
Tra gli appuntamenti targati Vertigo il concorso d’allestimento per la città della danza “Una vetrina sul festival”: le attività commerciali presenti nelle vie del centro che conducono al Teatro Flavio Vespasiano, in collaborazione con il Coordinamento Fotografi provincia di Rieti, dedicano la propria immagine all’evento più importante della città.

Da sabato 25 aprile a domenica 3 maggio un contest fotografico itinerante ripercorre gli scatti più belli di questi anni di festival nelle vetrine delle attività aderenti. Sarà possibile votare la vetrina più bella inviando una mail all’indirizzo unavetrinasulfestival@yahoo.com o scrivendo un messaggio privato alla pagina Facebook facebook.com/pages/Vertigo-Rieti/. Il vincitore sarà decretato nel corso del Gran Galà del Rieti Danza Festival il 3 maggio 2015 ore 21.

Sempre sabato 25 aprile dalle ore 21 Piazza San Rufo diventa un teatro a cielo aperto, le pareti dei palazzi si trasformano in palcoscenico, la danza prende vita nel corpo della città con le video proiezioni dedicate a questi anni di festival, protagonisti il video ufficiale 2015 di Cristiano Castaldi e il video, curato dal Coordinamento Fotografi provincia di Rieti, con gli scatti più suggestivi di questi venticinque anni di kermesse.

Questi i primi appuntamenti della XXV edizione del Rieti Danza Festival nati dalla collaborazione tra Vertigo e il Comune di Rieti – Assessorato alla Cultura e Università, con la preziosa partecipazione di Ascom Confcommercio Imprese per l’Italia – Rieti, del Coordinamento Fotografi provincia di Rieti e dei commercianti che hanno aderito all’iniziativa.

Rispondi