Regione Lazio

Rieti città dello sport, Zingaretti: «Dalla Regione Lazio impegno a 360 gradi per il territorio»

«La Regione Lazio è vicina alla popolazione colpita dal sisma e il ‘Festival europeo della velocità giovanile e Campionato italiano cadetti 2018’ rappresenta un’occasione particolarmente felice per essere qui ancora», ha dichiarato il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

«La Regione Lazio è vicina alla popolazione colpita dal sisma e il ‘Festival europeo della velocità giovanile e Campionato italiano cadetti 2018’ rappresenta un’occasione particolarmente felice per essere qui ancora. L’iniziativa ‘Rieti città dello sport’, che l’amministrazione regionale ha voluto appoggiare e sostenere, punta a rilanciare il territorio anche attraverso lo sport, coinvolgendo i giovani e le loro famiglie. I prossimi due anni, che porteranno ai campionati italiani di atletica leggera under 18 ‘Road to Rieti2020’, sono fondamentali per proseguire nel dare fiducia e speranza a una terra bellissima, per questo riempiremo di progettualità il percorso di avvicinamento a questo grande evento. In quest’ottica abbiamo anche voluto lanciare il contest ‘Amatrice verso 2020’ rivolto agli studenti del Liceo Sportivo Internazionale di Amatrice che si cimenteranno nella creazione di un progetto sportivo sull’atletica leggera. Peraltro su Rieti l’impegno non è solo sull’atletica leggera, ma sullo sport a 360 gradi, come dimostra il recente investimento regionale per la messa in sicurezza della Stadio del Rieti Calcio. Oggi è una giornata meravigliosa, vedere tanti ragazzi perseguire le loro passioni e poterli ospitare è già una vittoria. A tutti gli sportivi il mio più grande in bocca al lupo. Continuate così, noi faremo altrettanto».

A dichiararlo il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso della visita al Festival europeo della velocità giovanile e Campionato italiano cadetti 2018 organizzato dalla Fidal.

Rispondi