RiData: capire l’Italia per capire Rieti. Oggi l’incontro con Pagnoncelli all’Auditorium Varrone

Sarà un incontro culturale e scientifico quello di oggi alle 17.30 all’Auditorium Varrone con Nando Pagnoncelli. L’appuntamento, promosso dalla Chiesa di Rieti, vedrà il sondaggista e amministratore delegato Ipsos presentare l’indagine «Italia 2019 Comunitari e Cosmopoliti, le nuove fratture», da poco pubblicata dalla società di demoscopica

Sarà un incontro culturale e scientifico quello di oggi alle 17.30 all’Auditorium Varrone con Nando Pagnoncelli. L’appuntamento, promosso dalla Chiesa di Rieti, vedrà il sondaggista e amministratore delegato Ipsos presentare l’indagine «Italia 2019 Comunitari e Cosmopoliti, le nuove fratture», da poco pubblicata dalla società di demoscopica.

L’occasione è stata pensata dalla Diocesi per presentare il progetto RiData, che prevede la costituzione di un osservatorio utile alla raccolta e all’elaborazione dei dati sulla realtà locale: un laboratorio aperto a tutte le realtà associative e istituzionali che vorranno contribuire. Scopo del progetto è quello di mettere a disposizione di tutti le informazioni elaborate per contribuire a una lettura della realtà fondata sui numeri e i fatti e non sulle percezioni.

A spiegare i dettagli del progetto RiData sarà il vescovo Domenico, che aprirà l’incontro con Nando Pagnoncelli. L’appuntamento è il primo di un ciclo di «Incontri di cittadinanza», ai quali sono chiamati i singoli, le istituzioni, la stampa e gli operatori. Ciascuna di queste occasioni avrà per tema una particolare «sfida», da leggere in contrappunto alle altre. Quella affidata a Pagnoncelli consisterà nel calare la realtà cittadina nel contesto generale dell’Italia.

Durante l’incontro sarà indicato anche il profilo delle «sfide» successive, che sono in programma per i prossimi mesi di maggio, giugno, settembre e ottobre e riguarderanno rispettivamente economia, salute, cultura ed educazione.

Rispondi