Ricostruzione, Pirozzi incontra Gentiloni: «necessario presidiare una città che è ancora in emergenza»

A seguito dell’incontro avuto con il Premier, il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, ha ricevuto dal presidente del Consiglio dei ministri, Paolo Gentiloni, l’impegno personale di affrontare la problematica delle macerie, del prolungamento dello stato di emergenza e della presenza di Vigili del fuoco e delle forze dell’ordine ad Amatrice, convenendo sulla necessità di presidiare una città che è ancora in emergenza.

Al termine dell’incontro con il Premier, Pirozzi si è poi confrontato con il commissario Vasco Errani sulle difficoltà relative ai beni strumentali delle attività produttive. Il commissario si è impegnato ad approfondire le casistiche e la dimensione del fenomeno; domani stesso l’incontro proseguirà con un tavolo tecnico al quale parteciperanno l’amministrazione comunale di Amatrice, il Commissario Errani e il capo dell’Ufficio Ricostruzione Stefano Fermante.

«Siamo abituati a credere nella forza delle parole – ha dichiarato il Sindaco Pirozzi – per cui attendiamo con fiducia le soluzioni in un brevissimo lasso di tempo».

Rispondi