Rialzare l’uomo dalle sue cadute

Cari laici, la consacrazione presbiterale non è una magia che rende perfetti noi sacerdoti, l’insidia del fallimento e della sconfitta si annidano in chiunque, laico o sacerdote, ma voi con il vostro sacerdozio comune e noi con quello ministeriale, che sono lo stesso sacerdozio di Cristo, abbiamo gli strumenti spirituali per combattere la buona battaglia della fede. San Basilio Magno ci dice che: «l’economia di salvezza di Dio consiste nel rialzare l’uomo dalle sue cadute, e nel farlo ritornare all’intimità divina…imitando Cristo…e cioè interrompendo il modo di vivere di prima».

Rispondi