Real Rieti, prima il Kaos, poi la sosta

Dopo il secondo, e ultimo, turno di riposo, il Real Rieti è pronto a tornare in campo nel turno infrasettimanale valido per la diciannovesima giornata di campionato. Gli amarantocelesti, domani sera alle ore 21, ospiteranno il Kaos al PalaMalfatti in una partita di importanza notevole, l’ultima prima della sosta per gli europei che si giocheranno in Serbia dal 2 al 13 febbraio, e nei quali l’Italia proverà a difendere il titolo conquistato ad Anversa. La sfida contro il Kaos ha tantissime chiavi di lettura, a partire dagli ex Peric e Jeffe, lo scorso anno compagni di squadra proprio nel Real Rieti. Dopo la finale scudetto raggiunta la scorsa stagione i ferraresi hanno avuto qualche difficoltà in avvio di stagione, difficoltà che hanno causato l’esonero di mister Leopoldo Capurso, succeduto in panchina dal suo vice Andrejic. L’unico precedente stagionale tra le due squadre ha visto la vittoria del Real Rieti per 4-2, in quella che fu la prima panchina di Mario Patriarca dopo l’esonero di Ceppi, esattamente un girone fa. Il Real, per la gara di domani, dovrà fare ancora a meno di Maluko, mentre il Kaos dello squalificato Pedotti, espulso nella vittoria per 7-4 ottenuta al PalaHiltoPharma di Ferrara contro un Montesilvano che, di fatto, è stato anche l’ultimo avversario in campionato del Real Rieti. L’appuntamento è per le ore 21 al PalaMalfatti, per una sfida che vedrà protagoniste due squadre con una voglia matta di confermarsi grandi.

La gara verrò trasmessa in diretta su realrietichannel.tv a partire dalle ore 20.50.

Rispondi