Real Rieti: arrivano tre punti pesantissimi

Arrivano tre punti pesantissimi, in rimonta, sul campo della Lazio, per un Real che grazie a questo successo ottiene con un turno di anticipo il pass per la Final Eight. Un risultato storico, perché tre volte consecutive in una fase finale di unna Coppa è un traguardo raggiunto solo dagli amarantocelesti.

Real che nel primo tempo gioca male, anche viste le assenze di Saul e Maluko, due terminali offensivi importantissimi che minano un po’ le certezze nella fase di costruzione del gioco. La Lazio si porta subito sul 2-0 grazie ai gol di Pol Pacheco e Attaibi : è un primo tempo nervoso, in cui fioccano falli e cartellini gialli. Il Real crea poco, e la prima frazione si chiude sul 2-0.

Nella ripresa la musica cambia, perché il Real preme per accorciare le distanze. Ci riesce anche grazie ad una follia di Juninho, che colpisce Zanchetta con un pugno prendendosi il cartellino rosso e regalando letteralmente il calcio di rigore. Hector stavolta spacca la porta e accorcia le distanze, dando il via alla rimonta. Il gol del pareggio lo sigla Thiago Bissoni, secondo in campionato, deviando in rete un calcio di punizione di Xuxa Zanchetta.

Rimonta completata. Ora il Real ha la completa inerzia della partita e preme ancora : il gol del vantaggio è una invenzione di Thiago Bissoni che difende il pallone spalle alla porta e offre un cioccolatino a Corsini che arriva di gran carriera e butta giù la porta. Ora è 3-2. Il gol del vantaggio sblocca definitivamente il Real. Gioia avrebbe l’opportunità di impattare su tiro libero ma colpisce il palo. Sempre su tiro libero Xuxa Zanchetta non sbaglia, siglando il 4-2.

Nel finale i biancocelesti ci provano con il portiere di movimento, ma è Micoli allo scadere, direttamente dalla sua porta, a scrivere il definitivo 5-2 mandando il Real Rieti in Final Eight per il terzo anno consecutivo.

Rispondi