Chiesa

Ratzinger, tra i Papi è il più longevo

Da oggi il Papa emerito Benedetto XVI diventa il più longevo d’età tra i Papi della Chiesa. Prende il posto di Leone XIII, Gioacchino Pecci

Da oggi Joseph Ratzinger diventa il più longevo d’età tra i Papi della Chiesa. Prende il posto di Leone XIII (Gioacchino Pecci, che governò la Chiesa dal 1878 al 1903), che ha vissuto 93 anni 4 mesi e 18 giorni. Oggi Benedetto XVI supera quel traguardo di un giorno, essendo nato il 16 aprile 1927.

In questa classifica il Papa emerito si colloca, dunque, al primo posto, anche se ha rinunciato al ministero petrino il 28 febbraio 2013 (sebbene l’annuncio della sua intenzione risalga all’11 febbraio).

Al terzo posto, dopo Leone XIII, troviamo Clemente XII (Lorenzo Corsini nato il 7 aprile 1652 e morto il 6 febbraio 1740) con 87 anni, 9 mesi e 30 giorni.

E poi: Clemente X (Emilio Bonaventura Altieri nato il 12 luglio 1590 e morto il 22 luglio 1676) con 86 anni e 10 giorni; il beato Pio IX (Giovanni Maria Mastai Ferretti nato il 13 maggio 1792 e morto il 7 febbraio 1878) con 85 anni 8 mesi e 25 giorni; Innocenzo XII (Antonio Pignatelli di Spinazzola nato il 13 maggio 1615 e morto il 27 settembre 1700) con 85 anni, 4 mesi e 14 giorni; e san Giovanni Paolo II (Karol Wojtyla nato il 18 maggio 1920 e morto il 2 aprile 2005) con 84 anni, 10 mesi e 25 giorni. La classifica è redatta in base alla documentazione ufficiale che non sempre nel passato ha potuto stabilire con certezza la data di nascita di alcuni Pontefici.

Tra i successori di Leone XIII soltanto Pio X (79 anni), Benedetto XV (67 anni) e Giovanni Paolo I (65 anni) non hanno superato la soglia degli 80 anni. Lo hanno fatto invece Pio XI (81 anni), Pio XI (82 anni), san Giovanni XXIII (81 anni), san Paolo VI (80 anni) e il già citato san Giovanni Paolo II. Anche l’attuale pontefice, Francesco, quest’anno compirà a dicembre 84 anni.

da avvenire.it

Rispondi