Processione dei Ceri, l’emozione dei portatori / LE FOTO

Sebbene per molti di loro non fosse certo la prima volta, come al solito l’emozione era percepibile ieri tra i portatori estratti per assolvere il delicato “servizio” di trasporto della statua di sant’Antonio durante la lunga processione per le vie del centro di Rieti. Il luogo di ritrovo per loro è stato il chiostro adiacente la chiesa di San Francesco, dove gli “incollatori” – come li ha definiti mons. Pompili, ringraziandoli, al termine della giornata – si sono ritrovati per salutarsi e per indossare il “sacco” prima di entrare processionalmente in chiesa, insieme al vescovo e al cappellano, per la benedizione.

Foto di Massimo Renzi.

Rispondi