Pro-Loco di Belmonte Sabina: al via il sito

La Pro-Loco di Belmonte Sabina si attrezza e si prepara ad affrontare la stagione turistica estiva cercando di sfruttare la buona stagione per contribuire, con le sue forze, ad alleggerire la crisi economica che ha afflitto anche questo territorio situato alle porte di Rieti.

«Cercheremo – ha detto il presidente della Pro-Loco Enzo Antonaccidi fare ogni sforzo e di collaborare con quanti si rimboccheranno le maniche per portare il loro piccolo tassello-contributo alla rinascita del nostro comune, a quello di Rieti e della sua provincia, fino a quando esisterà, e alla ricostruzione non solo economica, ma morale, dell’Italia. È in questa direzione che ci stiamo muovendo. Il nostro comune è stato da sempre una stazione turistica estiva, perché situato a poco meno di ottocento metri di altitudine. Quindi aria buona, cibi altrettanto, possibilità di escursioni, fitti ragionevoli di ottimi appartamenti ristrutturati e ben posizionati, possibilità di visite a Roma, a Rieti, in Umbria».

«Per questo – ha proseguito Antonacci – abbiamo stilato un programma di iniziative volte a favorire il soggiorno di turisti e l’accoglienza dei visitatori. Il calendario è nutrito di decine di appuntamenti. Naturalmente il clou delle manifestazioni sarà a mezz’agosto con la Sagra del Turchetto. Intanto, per promuovere le nostre attività, la pro-Loco si è munita di un nuovo strumento: un moderno e colorato sito web dove far transitare notizie, eventi, comunicati. La collaborazione è aperta a tutti i cittadini ed in primo luogo desideriamo avere buoni rapporti con il Comune di Belmonte, con la Provincia di Rieti e con la Regione Lazio».

Domani alle ore 17, con una cerimonia cui parteciperanno numerose autorità locali e provinciali, verrà inaugurato il sito della Pro-Loco. Subito dopo si svolgerà un convegno su temi turistici; sulle urgenze da affrontare, sulla opportunità di essere tutti uniti per superare l’emergenza ed avviarsi ad una ripresa che consenta di vincere la crisi e di ritornare alla normalità.

«Abbiamo avuto l’assicurazione che domani, sabato 18 maggio, nella nostra piazza centrale, ad assistere all’avvenimento interverranno molti cittadini. Sono attesi i nostri neo deputati Melilli e Pastorelli, l’assessore regionale Refrigeri, il commissario straordinario provinciale Giancarlo Felici, il consigliere regionale Mitolo e molti altri. Questa sarà anche l’occasione per confrontarci su temi decisivi, in un clima di distensione e di amicizia. A sera, poi – ha concluso il presidente della Pro-Loco – alla fine del nostro piccolo convegno, sarà consumata una merenda sabina».

Rispondi