Prima degustazione vini della provincia di Rieti

La Delegazione di Rieti dell’Associazione Italiana Sommelier (www.aisrieti.it) riapre la stagione delle sue attività con una degustazione dedicata ai prodotti enologici emergenti della nostra provincia. Tale manifestazione si terrà presso il ristorante La Foresta giovedi 27 settembre ore 18,00. La degustazione sarà guidata dal noto docente A.I.S. Daniele Maestri.

L’ Associazione Italiana Sommelier di Rieti ha sempre sostenuto le potenzialità del territorio Reatino; è arrivato finalmente il momento in cui tali potenzialità sono pienamente espresse dai vini proposti in degustazione durante la serata. In questi ultimi anni ci sono state persone che hanno creduto nella nostra terra e che oggi ne raccolgono i frutti.

Presenteremo i vini dei seguenti produttori: Az. Agr. Poggio Fenice di Rocca Sinibalda; Az. Agr. Le Macchie Castelfranco; Cantina di Campigliano Rivodutri; Tenuta S. Lucia Poggio Mirtet, o che è riuscita ad arrivare all’eccellenza 5 grappoli della guida A.I.S. 2012.con il suo syrah Morrone.

Particolarmente interessante e culturalmente rilevante per noi reatini è il contorno della manifestazione. Infatti nel corso della stessa verrà letto un brano tratto da un diario di viaggio relativo al passaggio nella nostra regione dello scrittore-pittore inglese Edward Lear che nel periodo dal 7 al 10 agosto del 1843 soggiornò in Rieti. Il diario, come costume degli artisti dell’epoca, è arricchito da un disegno in acquerello di una veduta della città eseguito dallo stesso Lear affascinato dalle sue torri e dai suoi vigneti e dal quale è stata tratta una litografia del 1846.

Rispondi